Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

L’Avvocato risponde

L’Avvocato risponde

Intercettazioni: l’innocente non ha nulla da temere? L'avv. Napoli riflette sulle intercettazioni disposte nel processo penale: «E se l’intercettato è un “raccontaballe” o il contenuto viene interpretato male dagli inquirenti?»

4 settembre 2015 |

Le intercettazioni, regolate dal codice di procedura penale al Libro terzo, dedicato alle Prove, titolo III, che definisce i Mezzi di Ricerca della Prova, Capo IV, consistono nella captazione occulta di una comunicazione da parte di un terzo, mediante l’impiego … Leggi tutto l’articolo

“L’Italia necessita di una riforma della giustizia civile e penale” Resoconto dell’Avv. Antonino Napoli sulla partecipazione al convegno “La legge (non) è uguale per tutti. Nei casi di errori giudiziari chi paga i danni?”

4 dicembre 2014 |

Intervento dell’Avv. Antonino Napoli al convegno “La legge (non) è uguale per tutti. Nei casi di errori giudiziari chi paga i danni?”, organizzato dalla Camera Penale di Palmi, Approdo News e Telemia, tenutosi a Taurianova (RC), presso l’Auditorium dell’Istituto “Gemelli … Leggi tutto l’articolo

Sessantenne scoperto a letto con una 11enne: per la Cassazione c’è la tenuità del fatto, poiché i due erano innamorati

10 dicembre 2013 |

A volte le Sentenze della Cassazione ci fanno riflettere su come viene amministrata la giustizia in Italia

di ANTONINO NAPOLI

Leggi tutto l’articolo

E’ ancora attuale in Italia il “fine pena mai”?

16 luglio 2013 | 1

In questo ultimo periodo in Italia, dopo il “motu proprio” di papa Francesco, si discute sull’abolizione o meno dell’ergastolo. Ecco l’analisi del nostro avvocato Antonino Napoli

Leggi tutto l’articolo

L’illegittimità costituzionale della previsione della custodia “obbligatoria” in carcere per i reati di contesto mafioso

12 aprile 2013 |

Se commessi con metodo mafioso per agevolare un’associazione a delinquere di stampo mafioso, può essere estesa al concorrente esterno nel reato di associazione a delinquere di stampo mafioso? L’avvocato Napoli risponde

Leggi tutto l’articolo

Legge di stabilità 2013: annullati i debiti fiscali sotto i 2000 euro iscritti in ruoli esecutivi fino al 31.12.1999

6 febbraio 2013 | 5

Numerosi lettori hanno scritto alla rubrica del giornale “L’avvocato risponde” per avere informazioni in merito alla prescrizione d’ufficio delle cartelle esattoriali di importo non superiore a 2.000 euro rese esecutive entro il 31 dicembre 1999

Leggi tutto l’articolo