Taurianova, presentato il progetto volto al recupero del centro storico | ApprodoNews
Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Taurianova, presentato il progetto volto al recupero del centro storico Domenica, a partire dalle 15, si svolgerà una manifestazione organizzata dalla Consulta delle associazioni, che coinvolgerà grandi e piccini con diverse attività

Taurianova, presentato il progetto volto al recupero del centro storico Domenica, a partire dalle 15, si svolgerà una manifestazione organizzata dalla Consulta delle associazioni, che coinvolgerà grandi e piccini con diverse attività
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

di Teresa Cosmano

E’ stato presentato stamattina il progetto messo in campo dalla Consulta delle associazioni e della società civile “Passato, tradizioni e identità – Alla riscoperta del centro storico di Taurianova”, volto a recuperare il centro storico della città. La prima “tappa” del progetto avrà luogo domenica, a partire dalle 15, dove grandi e piccini saranno impegnati in una sorta di passeggiata, all’interno di un percorso lungo circa un chilometro, che abbraccerà il centro storico di Radicena. Qui si potrà prendere parte ed assistere a varie attività, messe in campo dalle associazioni che fanno parte della Consulta e da altre tre associazioni, Anpana, Associazione nazionale dei carabinieri e Amici del palco, che hanno voluto aiutare la Consulta a dare vita al progetto. Le attività organizzate coinvolgeranno grandi e piccini, infatti si svolgeranno spettacoli di animazione per bambini, mostre fotografiche, ricerche toponomastiche, micro installazioni, degustazioni di dolci tipici, musica live, performance pittoriche e il teatro dei burattini. «L’idea è nata da una discussione interna alla Consulta – ha sottolineato il presidente della Consulta Fabio Scionti – volta a trovare un modo per valorizzare il centro storico della città, ormai abbandonato. Dopo un proficuo scambio di opinioni si è deciso di mettere in piedi un nuovo processo di gestione, basato su diverse attività, come la formula “io affitto e tu recuperi”, le botteghe artigiane o le manifestazioni culturali». Dopo la valorizzazione del centro storico di Radicena, a maggio verrà organizzata una manifestazione anche in quello di Iatrinoli.

Partecipa alla discussione