Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Reggio, al via il Festival della Complessità Domani, alle 21

Reggio, al via il Festival della Complessità Domani, alle 21
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

di Caterina Sorbara

Domani a Reggio Calabria, alle ore 21, nel Chiostro della Chiesa di S. Giorgio al Corso, il Circolo di Cultura Greca Apodiafazzi, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria e l’Associazione DEDALO ’97 promuovono il Festival della Complessità VI edizione 2015 – Festival diffuso a Km Zero.
Due conversazioni sotto le stelle, primo incontro dal tema “Il presente viene da lontano”. Saranno presenti: Vincenzo Romeo, Coordinatore organizzativo del Festival della Complessità e Loreley Rosita Borruto, presidente del CIS della Calabria.
Interverranno: Carmelo Giuseppe Nucera, presidente del Circolo di Cultura Greca Apodiafazzi che tratterà il tema: “La cultura CalabroGreca, tracce del passato, prospettive per il futuro”; Fulvio Fonno, presidente dell’Associazione DEDALO ’97, ideatore e coordinatore del Festival della Complessità che parlerà sugli “Etruschi, Fenici, Greci, Romani – L’Impero Romano e la Globalizzazione del Mediterraneo”.
Il Festival della Complessità propone una lettura diversa, sistemica, di tutto ciò che ci circonda, dalla politica alla medicina, dalla finanza al web, dal management all’ambiente, dalla psicologia alle relazioni umane.
Il Festival della Complessità, giunto alla sesta edizione, incontra, da maggio a luglio 2015, idee e persone in oltre 40 città italiane. Arriva ora, per la prima volta, anche a Reggio Calabria, grazie alla sinergia con il Centro Internazionale Scrittori CIS-Calabria, con il Circolo di Cultura Greca Apodiafazzi e con l’Associazione Dedalo ‘97.

Partecipa alla discussione