Protocollo d’intesa tra Desi e governo libanese | ApprodoNews
Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Protocollo d’intesa tra Desi e governo libanese Cooperazioni contro il Terrorismo, l'immigrazione selvaggia e per la cyber security

Protocollo d’intesa tra Desi e governo libanese Cooperazioni contro il Terrorismo, l'immigrazione selvaggia e per la cyber security
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

(Sant’Omero “TE” ) Dopo aver presentato una denuncia per minacce di morte da un numero con prefisso israeliano, Luciano Consorti, Presidente del Dipartimento Europeo Sicurezza Informazioni (DESI) con sede in Italia a Sant’Omero (Te), ha organizzato il 24 marzo 2017, nella capitale del Libano, Beirut, un Seminario sulla “Violazione dei Diritti Umani in Medio Oriente”, evento organizzato dalla presidenza del DESI e il Segretario Generale Dr.Haissam Bou Said e dal “LOAP” League of Arab People Organization, con sede a Il Cairo in Egitto.

L’evento, caldeggiato dal Ministro della Giustizia del governo libanese, Salim Jreissati, ha coinvolto numerose delegazioni provenienti da diversi paesi del mondo, con diversi relatori e partecipanti, tra cui molti funzionari governativi di paesi mediorientali, come ad esempio gli ambasciatori dello Yemen, dell’Iraq e della Palestina, oltre a diversi deputati libanesi, e ad altri diplomatici e autorità, come il Ministro per i Rifugiati in Libano.

I temi del seminario sono stati la cooperazione sulla sicurezza, la cyber security, la lotta al terrorismo e al traffico di esseri umani, oltre che possibili soluzioni all’immigrazione selvaggia.

Il DESI ha parlato della questione italiana dei rifugiati e sull’immigrazione sono state date possibili soluzioni.

A tal proposito, si sta progettando un accordo di cooperazione internazionale e all’uopo è stato consegnato durante il seminario una proposta di protocollo d’intesa.

Luciano Consorti si è recato a Beirut con una delegazione italiana, ricevuta dal capo della polizia libanese Dr. Naji Al Masri, composta dall’Ammiraglio Rinaldo Veri, candidato sindaco di Ortona (Ch) alle prossime elezioni comunali, già Presidente del Centro Alti Studi per la Difesa CASD, dal Presidente ESIA Pietro Passariello, e dall’ingegnere informatico esperto di cyber security, Selene Giupponi.

E’ intervenuta all’evento anche l’attrice di Hollywood Carla Ortiz che ha ricevuto dal Presidente del DESI la nomina di ambasciatrice internazionale per i diritti umani.

Proposta all’Ammiraglio Rinaldo Veri la Presidenza Onoraria del DESI.

Partecipa alla discussione