Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

A Cosenza la proiezione del film “Il mondo di mezzo” Il 4 maggio, contemporaneamente all’uscita in tutte le sale italiane, sarà proiettato al cinema Garden alla presenza del regista Massimo Scaglione e degli attori del cast

A Cosenza la proiezione del film “Il mondo di mezzo” Il 4 maggio, contemporaneamente all’uscita in tutte le sale italiane, sarà proiettato al cinema Garden alla presenza del regista Massimo Scaglione e degli attori del cast
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

L’inchiesta di mafia capitale al centro del lavoro di Massimo Scaglione, Il Mondo di Mezzo. Una storia che ripercorre i traffici dell’imprenditoria romana, ambientata tra gli anni 70 e i giorni nostri, dove l’edilizia rappresentava la complicità tra potere politico e potere imprenditoriale.

Il film è prodotto e distribuito da Red Moon Films, ha ottenuto il riconoscimento dell’interesse culturale dalla Direzione Generale Cinema del MIBACT, oltre che del contributo Regione Lazio, del patrocinio del Comune di Cosenza e della Presidenza dell’Assemblea capitolina di Roma. Per il tema trattato, le riprese non avendo trovato un’accoglienza benevola a Roma,grazie al sindaco Occhiuto, sono state girate in parte a Cosenza pur ricostruendo ambienti romani.

Le location utilizzate vanno da Cirella a Diamante, da Cosenza a Roma. Nel film sono presenti scene di repertorio che riprendono avvenimenti reali della vita politica degli ultimi anni, girate dallo stesso regista quando, in Campidoglio, è stato consulente d’immagine del sindaco.

Gaetano Mariotti, imprenditore dell’edilizia romana è uomo ambizioso e senza scrupoli, nutre il desiderio di condurre suo figlio Tommaso sulle suestesse orme. Sarà la prematura morte del padre a catapultarlo, suo malgrado, alla guida dell’impero. La coscienza lascia repentinamente il posto ad un’incalzante avidità che lo porta a stringere uno scellerato sodalizio con i poteri del Campidoglio. In stile Cosa Nostra, si completa il filone giudiziario ormai noto come Mafia Capitale.

Nel cast, tra gli altri, Matteo Branciamore, Laura Lena Forgia, Tony Sperandeo, Massimo Bonetti, Nathalie Caldonazzo e Francesca Rocco.

La conferenza stampa di presentazione del film è in programma il 27 Aprile nella Sala della Protomoteca in Campidoglio. Il mondo di mezzo sarà presentato in anteprima Nazionale il 3 maggio al cinema Barberini di Roma. Il 4 maggio, contemporaneamente all’uscita in tutte le sale italiane, sarà proiettato al cinema Garden alla presenza del Regista Massimo Scaglione e degli attori del cast.

Partecipa alla discussione