Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Conia a Roma con i lavoratori del porto di Gioia Tauro Il sindaco di Cinquefrondi presente alla trattativa sugli esuberi che si è tenuta presso il Ministero delle Infrastrutture

Conia a Roma con i lavoratori del porto di Gioia Tauro Il sindaco di Cinquefrondi presente alla trattativa sugli esuberi che si è tenuta presso il Ministero delle Infrastrutture
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

L’Amministrazione Comunale di Cinquefrondi plaude al nostro Sindaco per essere stato l’unico presente a Roma, insieme alla Presidente del Consiglio Comunale Giada Porretta, con i lavoratori del porto di Gioia Tauro per la trattativa che si è tenuta presso il Ministero delle Infrastrutture.

Continueremo con grande attenzione a supportare i lavoratori nelle prossime tappe che sono state calendarizzate ieri stando, senza mezze misure, dal lato dei nostri lavoratori e ribadendo la nostra forte preoccupazione, per tutta l’area metropolitana di Reggio Calabria, nel caso in cui non si dovesse arrivare ad un significativo taglio del numero di esuberi e se tutte le autorità competenti, con serietà e responsabilità, non provvederanno un concreto rilancio delle attività anche strategiche del nostro porto.

Comunichiamo inoltre che per il 21 Aprile il Sindaco Michele Conia e l’Assessora Gabriella Valentino sono stati invitati a Bussoleno, all’interno del prestigioso Valsusa Film Festival per la consegna del “Premio Bruno Carli” ad Annamaria Scarfò, testimone di giustizia, che da oltre dieci anni vive sotto scorta per aver denunciato i suoi stupratori. Cinquefrondi sarà presente a tale importantissimo evento per essere stato il comune che le ha conferito la cittadinanza onoraria come simbolo di coraggio e resistenza verso i soprusi e la cultura mafiosa. Entrambi gli eventi dimostrano una scelta chiara di campo della nostra amministrazione che sta caratterizzando Cinquefrondi, sempre più, come comune dei diritti della giustizia sociale.

Partecipa alla discussione