Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Ricettazione armi clandestine, Carabinieri arrestano 58enne Il piccolo arsenale è stato posto sotto sequestro

Ricettazione armi clandestine, Carabinieri arrestano 58enne Il piccolo arsenale è stato posto sotto sequestro
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

Nella giornata di ieri, a Francavilla Angitola (VV), i militari locale stazione Carabinieri, diretti dal comandante interinale Davide D’elia, coadiuvati da quelli del Comando Stazione Carabinieri di Vibo Valentia, traevano in arresto per reati di detenzione illegale e ricettazione di armi clandestine e munizionamento Conidi Giovanni, disoccupato, con precedenti di polizia. A seguito di una perquisizione domiciliare, il personale operante rinveniva, abilmente occultate all’interno dell’abitazione, armi e munizioni:

Jpeg

– Un fucile da caccia, calibro 12, senza marca, con matricola abrasa;
– Un revolver, marca mondial modello 138, calibro 22, con matricola abrasa;
– 14 cartucce per pistola calibro 22;
– 7 cartucce per revolver calibro 38;
– 1 cartuccia per pistola calibro 9×21;
– 2 cartucce per pistola calibro 7,65;
– 2 cartucce per fucile caccia calibro 20;
– 1 cartuccia per fucile caccia calibro 16;
– 5 cartucce per fucile caccia calibro 12;
– 1 cartuccia “a palla” per fucile caccia calibro 12.

Le armi e le munizioni sono state poste sotto sequestro. L’uomo è stato associato presso la Casa Circondariale di Catanzaro a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Partecipa alla discussione