Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Presentato a Palmi il progetto “Volontari Vagabondi” Rivolto ai cittadini affetti da disabilità

Presentato a Palmi il progetto “Volontari Vagabondi” Rivolto ai cittadini affetti da disabilità
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

di Jessica Malagreca

È stato presentato giovedì, nella Sala Consiliare del Comune di Palmi, il progetto “Volontari Vagabondi”, alla presenza del Vicesindaco della città Giuseppe Saletta, della responsabile comunale dell’area cultura Mariarosa Garipoli e dei gruppi di volontari del servizio civile operanti nella città.

Il programma è stato esposto da Monica Moscia, manager del progetto, dal responsabile della comunicazione Fulvio D’Ascola e Teresa Pietropaolo, assistente sociale.

Volontari Vagabondi è sostenuto dall’associazione Fondazione con il Sud, affiancata da Avonid (Associazione Volontari Non Vedenti Ipovedenti e Disabili),  Anpvi  (Associazione Nazionale  Privi della Vista e Ipovedenti Onlus), Pro Loco Roghudi, Cooperativa Nautilius, Associazione Sociologi Italiani.

Scopo dell’iniziativa è migliorare la qualità di vita e ottimizzare l’integrazione dei cittadini affetti da disabilità, grazie all’apporto di professionisti che garantendo l’assoluto anonimato, si recheranno a domicilio di coloro che faranno richiesta, trovandosi in situazioni di disagi fisici, psichici e sociali. Tutto ciò avverrà attraverso una piattaforma web dove potranno giungere le domande.

Un altro punto importante è l’obiettivo di avviare una campagna preventiva sulla disfunzione dell’apparato visivo, offrendo controlli medici gratuiti che verranno effettuati su un camper mobile che si fermerà per un’intera giornata nelle città aderenti al progetto.

 

Partecipa alla discussione