Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Ospedale Polistena: rifiuti e zanzare nelle stanze Ecco l'esposto di Raffaele Degni

Ospedale Polistena: rifiuti e zanzare nelle stanze Ecco l'esposto di Raffaele Degni
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

Oggetto: ospedale di Polistena. Stanze di degenza pullulanti di zanzare. Area
ospedaliera esterna, presenza da diversi giorni (ormai abituale) di grande cumulo di sacchi neri contenenti rifiuti ospedalieri. E s p o s t o.

AL SIG. PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA – QUIRINALE RO M A

Divisione Affari Sociali

AL SIG. MINISTRO DELLA SALUTE PUBBLICA R O M A

AL PRESIDENTE DELLA REGIONE CALABRIA CATANZARO

AL SIG. PREFETTO DELLA PROVINCIA REGGIO CALABRIA

AL SIG. PROCURATORE DELLA REPUBBLICA PA L MI

ALLA DIREZIONE SANITARIA OSPEDALE P O L I S T E N A

AL SIG. SINDACO P O L I S T E N A

ALLA REDAZIONE DI APPRODO NEWS SUA SEDE

^^^^ Nella mia veste di Utente e Cittadino contribuente, per quanto
all’oggetto, ritengo doveroso segnalare:

tra ieri sera 21 e questa
mattina 22 agosto, siamo stati all’ospedale di Polistena per far visita ad un
parente colà ricoverato.

Ancora segnalo (inutilmente) che
dalla parte della porta carraia e pedonale, mai nessuno negli ultimi 30 anni ha
creduto opportuno installare una insegna, un cartello di indicazione “
OSPEDALE” e/o “PRONTO SOCCORSO”. Innanzi all’ingresso pedonale-carraio si
notava la aberrante presenza di una vecchia sedia a sdraio rotta, abbandonata
da giorni. Poi, tra ieri sera e questa mattina siamo stati all’interno, nel
reparto del parente ricoverato, ove sia nei corridoi ma soprattutto nelle stanze
di degenza, pullulava una straordinaria incredibile quantità di zanzare –
indiscutibili veicoli di infezione – che naturalmente aggrediscono-pungono
e stressano gravemente i presenti. Ovviamente maggiori punture a danno dei
degenti. Nella circostanza ma lo avevo notato anche tempo fa, ho rilevato l’assoluta
mancanza di zanzariere alle finestre. In un ospedale in queste zone tale
situazione è stupefacente. Malati in balia di decine e decine di zanzare per
ogni stanza. Molti resti di tante zanzare sono spiaccicate sulle pareti e le
altre sono in attesa attaccate al soffitto pronte a pungere appena possibile,
maggiormente sera e notte. Lo sanno
tutti. Infine, sia ieri sera ma di più questa mattina, del giro all’interno del
perimetro per uscire, abbiamo notato
sulla destra, adiacente ad un container la collina di oltre 3 metri di altezza,
di sacchi neri colmi di rifiuti ospedalieri, alcuni dei quali sventrati da
gatti o cani. Una situazione di degrado impensabile per un luogo di cure ove
dovrebbe regnare pulizia ed ordine. Allego foto.

E’ evidente che per la direzione
ospedaliera tali noti aspetti sono irrilevanti, la normalità. Oso immaginare il
resto. E a tale proposito chiedo al Signor Ministro della Salute di valutare l’opportunità,
per il bene e la salute pubblica, di inviare Personale Ispettivo al fine di
verificare la regolarità degli ambienti e dei relativi servizi ospedalieri.

Dal
parcheggio, verso l’uscita, abbiamo
percorso l’apposita sconnessa stradella, ove ci sono le solite buche dannose
oltre che le normali auto, anche per i malati trasportati sia su autolettighe che
auto private. Allego foto.

Ringrazio per l’attenzione.
Raffaele D E G N I

Partecipa alla discussione