Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

“Comune si doti di ticket telematici per la mensa scolastica” Lo dichiarano i consiglieri comunali di Cosenza Andrea Falbo e Carmelo Salerno

“Comune si doti di ticket telematici per la mensa scolastica” Lo dichiarano i consiglieri comunali di Cosenza Andrea Falbo e Carmelo Salerno
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

“L’inoltrarsi dell’anno scolastico ha messo in evidenza l’opportunità di modernizzare l’attuale sistema di distribuzione ticket per la mensa scolastica, con il quale migliaia di nuclei familiari si devono mensilmente relazionare”. Lo affermano i consiglieri di maggioranza Andrea Falbo e Carmelo Salerno.

“In particolare, l’erogazione allo sportello comunale di ticket cartacei reca in sé alcuni disagi e diseconomie sia all’utenza che all’ufficio comunale preposto a tale importante servizio”. “Le code che si creano per il ritiro dei ticket cartacei, la necessità per i familiari degli studenti di recarsi più volte all’anno presso l’unico sportello comunale competente al rilascio dei tagliandi, la scomodità ed i costi dei ticket cartacei – proseguono i consiglieri Falbo e Salerno – sono solo alcuni degli svantaggi dell’attuale sistema”.

“Per superare tali inconvenienti è opportuno che il comune si doti, così come è avvenuto in tante altre città, di un moderno sistema telematico di gestione del servizio, che consenta ai genitori l’acquisto on line dei ticket relativi al servizio mensa”. “Un tale ‘accorgimento’ procedimentale renderebbe la fruizione del servizio molto più agevole, evitando file ed inutili perdite di tempo allo sportello comunale, consentendo, fra l’altro, all’ufficio preposto, un maggiore controllo sul medesimo servizio”.

“Siamo convinti – concludono i due consiglieri – che il competente settore saprà raccogliere la presente proposta, adottando in tempi rapidi, anche in questo ambito, un sistema che sia più moderno e rispondente alle esigenze dei cittadini”.

Andrea Falbo
Carmelo Salerno
Consiglieri comunali

Partecipa alla discussione