Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Donna Marietta SBAGLIA (1862-1880) Altro personaggio dimenticato narrato in silloge nella Spoon River del pianoro Taurianovese dal blogger Giovanni Cardona

Donna Marietta SBAGLIA  (1862-1880) Altro personaggio dimenticato narrato in silloge nella Spoon River del pianoro Taurianovese dal blogger Giovanni Cardona
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

Donna Marietta SBAGLIA (1862-1880)

Fui il vivente incrocio
di due nobili casate.

Nacqui nella primavera del 1862
col nome di Saveria Maria
dal facoltoso Giovambattista
e dalla nobile Teresa Zerbi.

Sposai appena quindicenne
il possidente Giovanni Loschiavo
andando a vivere a Scilla.

Il 28 maggio del 1880
per una doglia polmonare
e una febbre consuntiva
lasciai la vita a soli diciotto anni.

Oggi nel silenzio dei parlanti
mi annienta l’ostinata afasia del nulla
precipitandomi nell’abisso
che incenerisce la parola.

Ogni morte è segreta
nell’alterità irriducibile
di un pianto coniugale
e dei figli che non ebbi.

Soltanto in me la morte
mantenne un riserbo innato
esponendomi nell’oscurità
dell’ineluttabile trapasso
prima che potessi cogliere
l’essenza di una tenerezza
o il mistero del dolore.

Oggi solo Dio
è la mia parte di ombra
che mi custodisce
gracile e debole
nella inconsolabile solitudine.

Partecipa alla discussione