Lottizzazione abusiva, sequestrati quattro capannoni | ApprodoNews
Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Lottizzazione abusiva, sequestrati quattro capannoni Bloccato l'ennesimo tentativo di speculazione edilizia

Lottizzazione abusiva, sequestrati quattro capannoni Bloccato l'ennesimo tentativo di speculazione edilizia
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

La Procura di Crotone ha disposto il sequestro di quattro capannoni non ultimati su una collina visibile dalla costa che domina tutto il territorio comunale. Il provvedimento, emesso dal gip Michele Ciociola su richiesta del pm Gaetano Bono, è stato eseguito dai Carabinieri forestale della Procura. Sono indagati, per lottizzazione abusiva, i dirigenti comunali Gaetano Stabile, di 63 anni, responsabile del procedimento; Sabino Domenico Vetta (73), dirigente dell’urbanistica; Gioacchino Buonaccorsi (52), progettista e direttore dei lavori; Orlando Fantasia (36) ed i fratelli Armando (59) e Salvatore Scalise (50), titolari del permesso di costruire e committenti dei lavori. Per la Procura è stato bloccato un “ennesimo tentativo di speculazione edilizia: i capannoni – si legge in una nota – formalmente autorizzati per la lavorazione di prodotti agricoli, erano invece con grande probabilità destinati ad una futura trasformazione in appartamenti con vista mozzafiato sul golfo da rivendere a facoltosi acquirenti”.

Partecipa alla discussione