I provvedimenti disciplinari in Serie D dopo l’8° di ritorno | ApprodoNews
Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

I provvedimenti disciplinari in Serie D dopo l’8° di ritorno

I provvedimenti disciplinari in Serie D dopo l’8° di ritorno
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

di Sigfrido Parrello

PALMI CALABRO (RC) – Queste tutte le decisioni in Serie D Girone I dopo
l’8^ giornata del girone di ritorno.
A carico di calciatori: tre turni di squalifica per Da Dalt (Vibonese),
Cocimano (Acireale), Brugaletta e Chidichimo (Gela), Paonessa (Isola
Capo Rizzuto) e Ficarrotta (Sancataldese). Due turni di squalifica per
De Sio (Gelbison). Un turno di squalifica per Uliano (Gelbison),
Giannusa (Paceco), Faiello (Roccella) e Nocerino (Portici).
A carico di allenatori: quattro turni di squalifica per Taglianetti
(Ebolitana). Tre turni di squalifica per Di Dio (Acireale) e Scotto
(Portici).
A carico di Società: ammenda di € 2.000,00 e una gara a porte chiuse per
il Portici. Ammenda di € 1.800,00 Euro e diffida all’Ebolitana, ammenda
Euro 1.800,00 all’Acireale.
A carico di Dirigenti: inibizione fino al 07/03/2018 per Martello
(Gela).

Partecipa alla discussione