A Cittanova “Un calcio alla ‘ndrangheta” | ApprodoNews
Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

A Cittanova “Un calcio alla ‘ndrangheta” Questa mattina il via al triangolare organizzato dall'Acipac e amministrazione con le nazionali dei magistrati, dei prefetti e una rappresentativa formata da esponenti del sindacato di polizia - GUARDA

Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

CITTANOVA – “Un calcio alla ‘ndrangheta”, è il triangolare di calcio che si è svolto questa mattina allo stadio comunale “Morreale – Proto” a Cittanova e ha visto in campo tre selezioni di assoluto livello: la Nazionale Italiana Magistrati, la Nazionale Italiana Prefetti e una rappresentativa formata da esponenti del sindacato di Polizia e rappresentanti dell’Amministrazione Comunale di Cittanova. La manifestazione è stata organizzata dall’Associazione antiracket ACIPAC, con il sostegno del Comune di Cittanova. Presente all’evento il questore di Reggio Calabria Raffaele Grassi. Ma su gli obiettivi perseguiti dagli organizzatori ne parla il sindaco di Cittanova Francesco Cosentino.

Partecipa alla discussione