Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Tentano di ucciderlo per droga non pagata: due arresti Dovranno rispondere dei reati di tentato omicidio, estorsione e spaccio di sostanze stupefacenti

Tentano di ucciderlo per droga non pagata: due arresti Dovranno rispondere dei reati di tentato omicidio, estorsione e spaccio di sostanze stupefacenti
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

Due persone sono state arrestate perché ritenute responsabili in concorso, a vario titolo, dei reati di tentato omicidio, estorsione e spaccio di sostanze stupefacenti. L’operazione è stata condotta dai carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia con il supporto di quelli di Vimercate e di Cassano d’Adda (Milano) nei confronti di Riccardo Melluso, 27 anni, e Graziano Spasaro, 41 anni, a cui è stata notificata l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emesse dal Gip del Tribunale di Vibo Valentia. L’attività investigativa ha consentito di risalire ed identificare due giovani pregiudicati di Briatico, al vertice di una rete di spaccio di stupefacenti, autori del tentato omicidio di un loro coetaneo consumatosi a Briatico agli inizi di gennaio scorso. Alla base del tentato omicidio ci sarebbe stato un debito di droga mai saldato.

Partecipa alla discussione