Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Cittanova, Berlingeri si dissocia da iniziative centrodestra Le parole del consigliere comunale: "I cittadini non intendono più riconoscersi nella costituzione di gruppi che non rappresentano un progetto politico"

Cittanova, Berlingeri si dissocia da iniziative centrodestra Le parole del consigliere comunale: "I cittadini non intendono più riconoscersi nella costituzione di gruppi che non rappresentano un progetto politico"
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

Riceviamo e pubblichiamo

Consigliere comunale Salvatore Berlingeri

Preso atto delle numerose iniziative intraprese da alcuni esponenti del centrodestra cittanovese, evidenziate in queste ultime settimane dai mezzi d’informazione, sento il dovere di chiarire la mia posizione verso le persone che a suo tempo mi hanno dato fiducia e che rappresento nella minoranza del consiglio comunale nelle fila del gruppo “Per Cittanova Cannatà Sindaco” ed a cui, tengo a precisare, confermo di aderire fino alla fine del mandato in corso.

Detto questo, tengo a precisare, però, di non condividere assolutamente il metodo di tali iniziative che ritengo alquanto obsolete e non conformi alle aspettative dei cittadini, i quali non intendono più riconoscersi nella costituzione di “gruppi” che non rappresentano un “progetto politico” bensì l’anticipo di una eventuale spartizione di compiti e ruoli. Ed, invero, anche a Cittanova, dalle urne delle ultime elezioni politiche è emerso a chiare note che il “sistema” è stato duramente bocciato ma, evidentemente, chi sta mettendo in atto la costituzione di tali raggruppamenti è palesemente sordo e miope.

Io penso, invece, che bisognerebbe partire dalle istanze e dai bisogni reali dei cittadini, mediante l’ ascolto diretto e l’impegno a tradurli in un progetto “vero e fattibile” al fine di rilanciare le condizioni economico-sociali della nostra comunità, includendo nel medesimo tutte quelle persone, senza distinzione di colore o credo politico di provenienza, animate dalla volontà di confrontarsi su idee e temi volti a valorizzare le risorse del nostro territorio denso di storia, cultura e risorse ambientali uniche. Qualora riterrò che non sussistano le basi per avviare un vero progetto di cambiamento mi riservo di rivedere la mia eventuale candidatura.

Berlingeri Salvatore

Partecipa alla discussione