La Città Metropolitana sceglie le opere da esporre al Palazzo della cultura | ApprodoNews
Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

La Città Metropolitana sceglie le opere da esporre al Palazzo della cultura

Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

Approvata nel corso del Consiglio Metropolitano di ieri la Regolamentazione di dettaglio per l’ammissione delle opere da esporre presso il Palazzo Della Cultura “P. Crupi” di Reggio Calabria.
Il regolamento disciplina l’ingresso di opere, tramite l’istituzione di una commissione scientifica, per la realizzazione di mostre ed esposizioni, e lo stesso Palazzo diverrà accessibile agli artisti attraverso regole ben precise.
La commissione scientifica è nominata, a titolo gratuito, dal Sindaco della Città Metropolitana Giuseppe Falcomatà, ed è formata da tre esperti di pittura, scultura e fotografia, e, oltre a fare da garante, fornendo pareri comunque non vincolanti, si farà promotrice di atti di indirizzo per interessanti collaborazioni con Accademia di belle arti e artisti che vorranno proporsi.
“Il Palazzo Crupi rappresenta un prezioso polo culturale per tutto il territorio – ha affermato Filippo Quartuccio, delegato alla cultura del Sindaco Falcomatà – che oggi apre le porte ai cittadini, regolarizzando e incentivando mostre ed esposizioni artistiche di qualsiasi natura, purché pregevoli, dando spazio, in via prioritaria, ad artisti calabresi che potranno considerare Palazzo Crupi un luogo in cui manifestare la propria passione artistica. Punto di incontro e luogo di espressione artistica, il palazzo della cultura avrà un occhio di riguardo per i giovani, prevedendo dei periodi in calendario da riservare agli studenti di ogni ordine e grado”.

Partecipa alla discussione