Presentata la XVIII Festa Nazionale dello Stocco | ApprodoNews
Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Presentata la XVIII Festa Nazionale dello Stocco La manifestazione rappresenta ormai da anni uno straordinario veicolo di promozione e valorizzazione per Cittanova e per l’intero territorio calabrese

Presentata la XVIII Festa Nazionale dello Stocco La manifestazione rappresenta ormai da anni uno straordinario veicolo di promozione e valorizzazione per Cittanova e per l’intero territorio calabrese
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

«La Festa Nazionale dello Stocco rappresenta uno straordinario veicolo di promozione e valorizzazione per Cittanova e per l’intero territorio calabrese». È quanto dichiarato dal Presidente dell’Associazione Turistica Pro Loco di Cittanova Giuseppe Gentile in apertura della conferenza stampa di presentazione della XVIII Festa Nazionale dello Stocco. All’interno della sala convegni della biblioteca comunale “V. De Cristo”, la manifestazione è stata spiegata nei dettagli, a partire dal programma di attività culturali che prenderà il via domani. Presenti al tavolo di presidenza, insieme a Gentile, anche l’imprenditore Francesco D’Agostino e il Vicesindaco di Cittanova Anselmo Ladelfa.

“Questo straordinario evento compie diciotto anni – ha ricordato Giuseppe Gentile – e la maturità culturale, sociale e logistica raggiunta è per tutti noi motivo di orgoglio. Oggi, con le nuove e stringenti norme per lo svolgimento delle manifestazioni pubbliche, è molto più complesso che in passato realizzare format di questo genere. E tuttavia, grazie ad una straordinaria macchina organizzativa e alla sinergia positiva creata tra tutti i soggetti coinvolti, è possibile superare le tante difficoltà presenti lungo il percorso. Un grazie, allora, lo intendo rivolgere allo sponsor ufficiale Francesco D’Agostino, titolare dell’azienda “Stocco&Stocco”, per il supporto continuo e appassionato. Un grazie all’Amministrazione comunale per il fattivo contributo, al Consiglio regionale per il patrocinio e a tutti coloro i quali si adoperano affinché la Festa diventi sempre migliore e sempre più importante. Alle spalle abbiamo un passato suggestivo e gratificante – ha concluso il Presidente dell’Associazione “Pro Loco” – ma la nostra attenzione è già rivolta al futuro, sempre più consapevoli del ruolo culturale e sociale di questa manifestazione”.

Quindi le parole dell’imprenditore Francesco D’Agostino, titolare dell’Azienda “Stocco&Stocco”, sponsor ufficiale della Festa. «Ricordo con esattezza le emozioni vissute il 13 agosto del 2001 – ha esordito – quando iniziò questo cammino incredibile. L’artista di punta, allora, si chiamava Mino Reitano, uomo di Calabria ed esempio positivo di amore e dedizione per questa terra. Da allora la sfida si ripete, anno dopo anno, e noi siamo felici di affrontarla, con passione ed entusiasmo. La Festa Nazionale dello Stocco è un format vincente, coinvolgente, costruito su un binomio consolidato. Da una parte l’enogastronomia d’eccellenza, dall’altra le grandi note della musica italiana. Anche la 18ª edizione muoverà da questa struttura complessiva, affidando la riuscita della serata conclusiva dell’11 agosto all’abilità di importanti chef e alla carica eccezionale di Pierò Pelù, protagonista indiscusso del rock italiano». «La mia azienda – ha aggiunto ancora D’Agostino – è orgogliosa di essere parte integrante di questo progetto. Un progetto sano, lungimirante, che sta facendo conoscere Cittanova e la Calabria in giro per l’Italia e per il mondo, esaltandone i valori positivi». In sala, tra gli ospiti della conferenza, anche il dottor Francesco Morano, progettista dell’evento. A lui è stato rivolto un ringraziamento accorato.

Ulteriore elemento qualificante della XVIII Festa Nazionale dello Stocco sarà la premiazione dell’artista Pierò Pelù da parte dell’Associazione Pro Loco, dell’Azienda “Stocco&Stocco”, della Regione Calabria e dell’Amministrazione comunale di Cittanova. A lui verrà conferito il premio “Calabria nel Cuore”, alla luce dello sforzo costante profuso per le battaglie sociali e culturali riguardanti la regione calabrese.
In chiusura di conferenza l’intervento del Vicesindaco di Cittanova Anselmo Ladelfa. «Porto i saluti del Sindaco Francesco Cosentino – ha affermato – ed esprimo l’immenso piacere di prendere parte a questo momento di condivisione di un percorso virtuoso. Sappiamo bene come alle spalle di un evento del genere ci sia un lavoro straordinario, sacrificante e complesso, da parte di tanti. Tuttavia, proprio questo sforzo consente il raggiungimento di un obiettivo importante per la promozione e la valorizzazione di questa città e del suo territorio, fornendo nuovi strumenti di riflessione sul futuro della Calabria. L’Amministrazione comunale è al fianco di questi percorsi d’eccellenza e lavora affinché questi possano crescere e raccontare sempre nuove storie positive. Nell’anno del quattrocentesimo compleanno di Cittanova, tra l’altro, questi sentimenti assumo un valore ancora più intenso e coinvolgente».

La XVIII Festa Nazionale dello Stocco è organizzata e promossa dall’Associazione Turistica “Pro Loco” e dallo sponsor ufficiale Stocco&Stocco di Francesco D’Agostino, con il patrocinio del Comune di Cittanova e del Consiglio regionale della Calabria. Il progetto è presentato sull’Avviso della Regione Calabria – Interventi di valorizzazione del sistema dei beni culturali, qualificazione e rafforzamento dell’offerta culturale – Annualità 2018.

IL PROGRAMMA COMPLETO

7 agosto – L’inizio domani pomeriggio, alle ore 18,00, con la conferenza stampa di presentazione della XVIII Festa Nazionale dello Stocco presso la biblioteca comunale “V. De Cristo” di Cittanova – Piazza Calvario. A seguire la visita alla Villa Comunale “Carlo Ruggiero”, monumento nazionale, e la visita allo stabilimento dell’azienda “Stocco&Stocco”.

8 agosto – Mercoledì, un intero pomeriggio dedicato alla Villa Comunale “Carlo Ruggiero”. Alle 18,00 l’inaugurazione della mostra fotografica “I borghi di Calabria” a cura di Enzo Galluccio; alle ore 19,00 la visita guidata al “salotto verde” di Cittanova, con l’installazione di schede illustrative; alle 22,00 lo spettacolo di balli e musica del gruppo Majorettes “Città di Cittanova”.

9 agosto – La giornata di giovedì mette in programma la mostra d’arte contemporanea dell’artista Pino Caminiti, con apertura alle ore 18,00 presso la biblioteca comunale di Piazza Calvario. Sempre in biblioteca, alle ore 18,30, l’inaugurazione di una seconda mostra, curata dall’Associazione Pro Loco, questa volta dedicata all’artigianato della tradizione cittanovese. Poi, alle ore 18,30 in via San Rocco e in Villa Comunale, la distribuzione di materiale illustrativo sui Flag dello Stretto. In chiusura di giornata, alle ore 21,30, concerto di artisti locali in piazza Garibaldi, con l’esibizione finale di Louis Manno e la sua band.

10 agosto – Venerdì prossimo, alle ore 21,30 presso la biblioteca comunale “V. De Cristo”, la presentazione del progetto “I casali scomparsi e le bellezze del territorio”, con proiezione di immagini e video. Nel pomeriggio, visita guidata ai luoghi della cultura cittanovese, con raduno presso la Villa Comunale alle ore 18,00, ed esposizione delle eccellenze regionali alle ore 18,30 in viale San Rocco.

11 agosto – In attesa del grande atto conclusivo della Festa, in mattinata l’escursione lungo l’itinerario naturalistico – archeologico dello Zomaro, a cura dell’Associazione Gente in Aspromonte e del referente Giuseppe D’Amico. Raduno alle ore 9,00 presso la Villa Comunale “Carlo Ruggiero”. In serata, infine, la Sagra dello Stocco a partire dalle ore 19,00 in viale Campanella, e il concerto di Piero Pelù a partire dalle 21,30.

Partecipa alla discussione