Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Malore a bordo del volo Manchester-Faro Scalo a Londra

Malore a bordo del volo Manchester-Faro Scalo a Londra
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

Scalo fuori programma all’aeroporto Londra Stansted per un volo in
viaggio da Manchester a Faro, in Portogallo. Il pilota dell’aereo
LS869 della compagnia Jet2 è partito dallo scalo di partenza verso le
8:00 di sabato mattina. Doveva atterrare all’aeroporto di Faro alle
10.50 del mattino, ma circa dopo un’ora di viaggio ha chiesto di poter
atterrare a Stansted a causa di un malore a bordo, mentre l’aereo
stava sorvolando il nord-ovest della Francia, non molto lontano da
Brest. Ottenuto il via libera dalla torre di controllo, il velivolo ha
toccato terra intorno alle 12.20. Quando l’aereo è atterrato,
evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti
[http://www.sportellodeidiritti.org/]”, i medici sono saliti
sull’aereo per controllarlo. Inizialmente si temeva un possibile
infarto per il passeggero, ma questi è stato visitato dal medico
dell’aeroporto e dal personale del 118 ed è parso meno grave del
previsto. L’uomo infatti ha chiesto di poter tornare a bordo e
proseguire il viaggio. Ma l’ultima parola spetta ai medici e al
comandante.

Partecipa alla discussione