Sissy, il Comitato incontra il ministro Bonafede | ApprodoNews
Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Sissy, il Comitato incontra il ministro Bonafede Promessi i sussidi per l'agente di polizia penitenziaria che si trova in stato vegetativo

Sissy, il Comitato incontra il ministro Bonafede Promessi i sussidi per l'agente di polizia penitenziaria che si trova in stato vegetativo
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

Ieri ho rappresentato il Comitato civico Sissy la Calabria è con te, presidente Loredana Viola, all’incontro con tra il ministro Alfonso Bonafede e Salvatore e Patrizia Trovato Mazza. Finalmente il ministro ci ha ricevuto ufficialmente per parlare della nostra Sissy, colpita due anni fa da un colpo di pistola e oggi in lotta tra la vita e la morte. All’incontro erano presenti il capo del DAP, Francesco Basentini, l’avvocato Marcello Stanca e la giornalista Angela Marino. Abbiamo discusso serenamente di tutto quello che è successo da due anni a questa parte, ricevendo rassicurazioni dal ministro sul fatto che si interesserà del caso. Gli è stato fatto presente che non solo non abbiamo avuto giustizia, a neanche solidarietà, soprattutto dal corpo di Polizia Penitenziaria. Restiamo in attesa dei risvolti legali del caso, che è in mano alla magistratura, ma continuiamo a chiedere che almeno, nel frattempo a Sissy, venga fornita assistenza in quanto servitrice dello Stato. Siamo stati felici di appurare che il ministro e il dottor Basentini intendono riconoscere il merito e il valore di Sissy assicurandosi che le vengano attribuiti i sussidi che le spettano. Siamo molti felici di questo incontro (al termine del quale abbiamo rilasciato un’intervista all’amica Anna Crecco di Oltretutto Radio) e speriamo che quelle del ministro non restino solo parole.

Jo Pinto

Partecipa alla discussione