Pontificia Università Gregoriana premia Don Manuli | ApprodoNews
Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Pontificia Università Gregoriana premia Don Manuli Il prete taurianovese ha conseguito il diploma in Ecologia integrale per aver completato con successo il percorso ecologico

Pontificia Università Gregoriana premia Don Manuli Il prete taurianovese ha conseguito il diploma in Ecologia integrale per aver completato con successo il percorso ecologico
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

Prestigioso riconoscimento per don Leonardo Manuli. Giovedì 8 novembre alle ore 15, presso l’Aula Magna della Pontificia Università Gregoriana, il Comitato scientifico che ha presieduto il percorso accademico 2017/18 del Joint diploma in ecologia integrale ha conferito al Manuli il diploma in Ecologia integrale per aver completato con successo il percorso ecologico. L’iniziativa accademica è stata condivisa dalle Università e Atenei Pontifici di Roma per trasmettere la visione e la missione della Laudato si’, l’enciclica di papa Francesco sulla cura della nostra Casa Comune, la Terra.

Il Comitato scientifico si è complimentato con Manuli per la tesi dal titolo “Dalla Casa Comune ferita, alla Casa Comune riconciliata alla luce dell’enciclica Laudato Sì. La sfida delle ecomafie”. Di fronte alla sfida ecologica, l’obiettivo del percorso è stato quello di promuovere, sensibilizzare e diffondere il messaggio dell’enciclica Laudato si’, per avviare una sorta di rivoluzione culturale, generando consapevolezza tra le persone. La nostra società ha una necessità non più rinunciabile, la “questione ecologica”, lo testimoniano i disastri ambientali, nel quale le scelte personali non sono parte del nostro quotidiano. Occorre educare e incoraggiare le persone ad avviare iniziative personali e comunitarie per la cura della Casa Comune, più riflessione e cultura scientifica, da parte delle associazioni, degli operatori sociali e culturali, dei mediatori interculturali e della comunicazione, coinvolgendo tutti coloro che sono interessati a crescere nella consapevolezza della cura della Casa Comune.

Partecipa alla discussione