Il 24enne reggino Alessio Calipari morto in Madagascar | ApprodoNews
Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Il 24enne reggino Alessio Calipari morto in Madagascar Non si conoscono ancora le cause del decesso. Le reazioni della politica

Il 24enne reggino Alessio Calipari morto in Madagascar Non si conoscono ancora le cause del decesso. Le reazioni della politica
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

Il giovane Aliosha (Alessio) Calipari, 24enne di Reggio Calabria, che da qualche mese lavorava in un resort in Madagascar, è stato trovato morto nella piscina della struttura. Alessio era stato adottato da un noto medico e viveva nella città dello Stretto. La famiglia al momento si trova in Madagascar ma non si conoscono ancora le cause della morte. Tanti i saluti di addio da parte di amici e parenti sul profilo Facebook del giovane.

SENATORE MARCO SICLARI

“Il Governo si impegni da subito per capire cosa è accaduto al giovane calabrese Alessio Calipari. Ho fatto visita alla famiglia che chiede di poter sapere, di poter conoscere cosa è accaduto a loro figlio”. Il senatore forzista Marco Siclari chiede un impegno concreto per fare luce sulla scomparsa del giovane che lavorava da qualche mese in un resort in Madagascar e sarebbe dovuto rientrare il giorno dopo. Alessio Calipari di Reggio Calabria è stato trovato morto in piscina. “È un sacrosanto diritto della famiglia sapere la verità, il Governo intervenga per seguire con massima attenzione le indagini che stanno portando avanti gli inquirenti locali. Ci sono molte contraddizioni nei racconti dell’accaduto, sarebbe opportuno approfondire da subito con tutti gli strumenti utili e necessari per fare chiarezza. Il villaggio è dotato di telecamere a circuito chiuso e le registrazioni potrebbero essere utili per capire cosa è successo dal momento del “possibile incidente” fino al ritrovo di Alessio in fin di vita, avvenuto diverse ore dopo e trasportato vivo in ospedale”, ha concluso il senatore azzurro.

Partecipa alla discussione