Scritto da redazione online - Venerdì 03 Maggio 2013 08:25

Mileto, tentato omicidio Tavella. Ripreso da una telecamera, arrestato a Monza un 39enne

Si chiama Fortunato Mesiano e secondo quanto reso noto dagli inquirenti sarebbe stato ripreso da una telecamera mentre sparava a Michele Tavella lo scorso dicembre a Mileto, centro a pochi chilometri da Vibo Valentia. Mesiano è il fratello di Francesco condannato in via definitiva per l'omicidio di Nicholas Green

 

 

VIBO VALENTIA – I carabinieri del Comando provinciale di Vibo Valentia, coadiuvati da quelli di Monza, hanno arrestato a Biassono (Monza) Fortunato Mesiano, 39 anni, originario di Calabrò di Mileto per il tentato omicidio di Michele Tavella, originario della frazione San Giovanni di Mileto, avvenuto nel dicembre scorso nella città normanna. Secondo quanto reso noto dagli inquirenti, Mesiano è stato ripreso da una telecamera mentre sparava a Michele Tavella. Fortunato Mesiano è fratello di Francesco Mesiano, quest'ultimo da poco ritornato in libertà dopo aver scontato una condanna definitiva per l'omicidio del piccolo Nicolas Green, il bimbo americano ucciso per errore nel settembre del 1994 sull'A3 dopo che l'auto guidata dal padre venne scambiata dai rapinatori per quella di un portavalori.

Il tentato omicidio risale al 31 dicembre 2012 Luogo della sparatoria, ripresa dalle telecamere di un bar, la piazza principale di Mileto. Poco dopo le 2 di notte Michele Tavella, 38 anni, noto alle Forze dell'ordine, fu bersagliato da colpi d'arma da fuoco – un revolver – all'uscita dei un bar. Fortunato Mesiano, raggiunto da ordinanza di custodia cautelare firmata dal gip Gabriella Lupoli su richiesta del pm Santi Cutroneo, deve rispondere anche dei reati di detenzione e porto illegale di arma da fuoco e spari in luogo pubblico.

Ci sono anche due persone indagate a piede libero e denunciate per favoreggiamento personale nell'ambito dell'inchiesta che ha portato in carcere Mesiano. Si tratta delle due persone che accompagnavano Fortunato Mesiano la notte della sparatoria e che con lui si sono intrattenuti in un bar della piazza principale di Mileto e poi fuori dal locale prima che Mesiano esplodesse cinque colpi d'arma da fuoco all'indirizzo di Tavella. I due denunciati, che non avrebbero fornito ai carabinieri alcun aiuto per l'identificazione dell'autore del tentato omicidio, sono: P.C., 40 anni, di Mileto, e S.A., 28 anni, di Diamante, in provincia di Cosenza.


| Stampa |  E-mail
 

Vibo Valentia

"Basta commistioni tra iniziative e cosche"
2014-07-30 17:41:06 Vibo Valentia

Il prefetto richiama i comuni del Vibonese

...

2014-07-30 16:00:04 Vibo Valentia

Indagini in corso sulle cause del rogo in una casa che era abitata da un nucleo familiare in pieno centro cittadino

...

2014-07-26 16:00:22 Vibo Valentia

I tre diversi incendi si sono verificati a Vibo, Filadelfia e Mileto. Sono stati avviati gli accertamenti delle forze dell'ordine

...

2014-07-25 16:00:21 Vibo Valentia

Sulla vicenda, la deputata ha presentato stamani un'interrogazione parlamentare rivolta ai ministri dell'Economia e delle Finanze, della Salute e dell'Ambiente, nella quale ha chiesto conto della vicenda e dell'iter del progetto

...

2014-07-25 14:09:24 Vibo Valentia

C'è anche il segretario provinciale del Pd tra gli undici soggetti per i quali il sostituto procuratore Pesce ha chiesto il rinvio a giudizio per il reato di bancarotta fraudolenta con riferimento alla società mista Proserpina che si occupava della raccolta dei rifiuti nel Vibonese

...

2014-07-25 13:50:51 Vibo Valentia

La decisione nasce dalla mancata esecuzione di un ordine di vigilanza sulla stazione di Vibo-Pizzo dove si susseguono da tempo episodi di micro-criminalità. Ai due comandanti revocata la qualifica di operatori di pubblica sicurezza

...

2014-07-24 18:29:49 Vibo Valentia

Presentato dal prefetto Giovanni Bruno insieme a Mario Romano, ad di Romano Arti Grafiche, il nuovo look dell'Ufficio territoriale del Governo

...

2014-07-24 18:15:09 Vibo Valentia

Revoca della scorta al testimone di Giustizia Nello Ruello sospesa per decisione del Tar. I giudici amministrativi hanno accolto il ricorso del testimone che ha fatto condannare diversi esponenti dei clan restituendogli per il momento la scorta. Nesci (M5S): Dopo la sospensiva del Tar, il prefetto disponga la scorta a Ruello

...

2014-07-24 07:23:44 Vibo Valentia

La Guardia di finanza ha passato al setaccio alcune aziende che erano state segnalate per le manomissioni dei contatori, scoprendo evasione fiscale e irregolarità

...

2014-07-23 14:18:38 Vibo Valentia

Anche a Tropea la manifestazione con la Polizia di Stato per trasformare la sicurezza stradale in evento

...

2014-07-22 16:47:19 Vibo Valentia

Il padre di Filippo Ceravolo, ucciso per errore il 25 ottobre 2012, si è incatenato davanti la Prefettura di Vibo Valentia

...

2014-07-22 14:56:49 Vibo Valentia

Riscuote successo il primo campeggio estivo riservato a tutte le associazioni calabresi, organizzato dalle associazioni Famaropa di Vibo Valentia e TerreArse Lab di Reggio Calabria

...

2014-07-21 16:09:45 Vibo Valentia

L'azienda del vibonese lancia il concorso

...

2014-07-21 15:57:52 Vibo Valentia

Due i capi malati per i quali è stata ordinata la distruzione. Decisa anche un'area di sicurezza nel raggio i quattro chilometri

...

2014-07-21 15:55:05 Vibo Valentia

La malcapitata ha riportato diverse ferite alle gambe e ad un braccio. Cinque i cani randaggi che l'hanno assalita

...

2014-07-21 15:54:21 Vibo Valentia

Lo dice la deputata M5S Dalila Nesci

...

2014-07-19 14:42:44 Vibo Valentia

"L'imprenditore calabrese Ruello corre seri pericoli; oggi molto più di prima, dopo la morte in carcere di Carmelo Lo Bianco, esponente di spicco dell'omonima famiglia, condannato per le testimonianza rese dall'imprenditore"

...

2014-07-17 06:37:24 Vibo Valentia

Nuovo caso per un rito religioso in Calabria. La verifica dei portatori della statua della Madonna del Carmine ha dato riscontri positivi per la presenza di persone sospette. La notizia ha portato la Diocesi ad annullare tutto

...

2014-07-16 14:36:28 Vibo Valentia

E' accaduto a Collegno, nel Torinese, dove un uomo originario di Serra San Bruno ha tentato di uccidere la moglie forse per paura della separazione. L'intervento di un passante ha salvato la donna, ma successivamente l'uomo si è tolto la vita

...

2014-07-16 08:47:06 Vibo Valentia

Dopo aver evidenziato diverse irregolarità nella contabilità di una azienda che si occupa di produzione di ferro, la Finanza ha avviato una sere di controlli che ha portato a scoprire oltre 30 milioni di euro di redditi non dichiarati

...

2014-07-14 09:40:59 Vibo Valentia

"Questa scelta poi rappresenta il prodromo di quell'assurdità che viene definita matrimonio omossessuale"

...

Arte e Cultura

La cultura "Grande Bellezza" al Centro Storico di Rossano

Cultura, arte e musica, continuano ad ess...

Nelle librerie italiane il nuovo libro di Antonio Cannone

Edito da Città del Sole Edizioni di Regg...

Al via la quarta edizione del meeting artistico Open gallery indipendenza
Presentato "L'urlo di Reggio. Un progetto per la rinascita della città" di Paolo Bolanoc
A Rosarno una mostra collettiva di arti figurative e arti applicate

La rubrica di Mirella

Cari magistrati, ma di quale libertà si parla?

La nostra scrittrice Mirella Maria Michie...

Cara Mazzantini, che delusione questo tuo "Splendore"
Buon Natale a tutti i lettori di Approdonews
...E Beccaria ancora una volta si rivoltò nella tomba

La rubrica medica del Dott. Amuso

Come proteggere la pelle del viso

Ecco i consigli del dott. Amuso

...

L'esposizione al sole
Intralipoterapia
Gli atleti e la visita sportiva

Un coach per amico

Se dai un aiuto....sei il benvenuto!

Il nostro coach ci invita a riflettere su...

Costruttori o distruttori? Questione di coscienza collettiva

Il nostro coach ci aiuta a capire qu...

Giudicate voi!
Perché con alcuni funziona e con altri no?
Vuoi essere felice o vuoi avere ragione?

La lanterna di Diogene

La lanterna di Diogene

«Perché esiste il male in questo mondo?...

La lanterna di Diogene

Le CHICCHE della Lanterna di Diogene

...

La lanterna di Diogene

E le casse erano piene, anzi erano vuote,...

La lanterna di Diogene
La lanterna di Diogene
La lanterna di Diogene

Sparo a zero

La parola ed il silenzio

Le riflessioni dell'avvocato Cardona sul...

In nome del popolo italiano

Le riflessioni dell'avvocato Cardona tra...

Fede e fenomeni
Una società di servi
Singoli fuori legge

Le fiabe di nonna Gabriella

Axa axa bitta

Ecco la seconda ed ultima parte del racco...

Axa axa bitta

Mistero e suspance in questo nuovo raccon...

Filastrocca pasquale

Finite le Storie dal giardino, ecco una f...

Jo-Jo e Briciola
Il viaggio di Romero
La grande Magnolia e il piccolo Ibiscus

Lo sportello dei diritti

Cacciare sicuri, Remington richiama carabine

Pericolose o mortali potrebbero sparare i...

"Hanno ucciso l'Unità"

Fondato da Antonio Gramsci nel 1924, lo s...

Virus Ebola, sale l'allerta
Gli imballaggi industriali per gli alimenti sono un pericolo per la salute
Tecnologia. La Mobile Technology negli hotel
CRAI - La Cometa
Banner
Banner
Banner

Hekenga

Il Trovanotizie
Canale Approdo TV

osservatorio

popolari logo

logo aisvec

Meteo

Meteo Calabria



Approdo News - Testata giornalistica registrata al Tribunale di Palmi (RC) N° 1/09
Direttore Responsabile: Salvatore Lazzaro, Direttore Editoriale: Antonio Marziale, Fondatore: Luigi Longo, Caporedattore: Teresa Cosmano
Cooperativa Mes P.IVA 02689220800 - Direzione e Redazione Taurianova (RC), via Sila 8 - Tel. 0966/612488 - cell: 339 2747532