Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Angela Napoli saluta il Prefetto Michele Di Bari Lascia il nostro territorio per assumere altro importante incarico nazionale

Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

Nel momento in cui il Prefetto di Reggio Calabria, Michele Di Bari, lascia il nostro territorio per assumere altro importante incarico nazionale presso il Viminale, da già vicepresidente delle Commissioni Parlamentari Antimafia ed oggi, da presidente dell’Associazione “Risveglio Ideale”, desidero porgergli ufficialmente un doveroso saluto congiunto ad immensa gratitudine per la sua attività svolta a Capo del territorio reggino. Il Prefetto Michele Di Bari è stato un instancabile tutore della legalità ed ha attuato ogni forma di contrasto alla ‘ndrangheta ed alle collusioni con la stessa. E’ stato presente ed ha individuato e sollecitato le soluzioni ad ogni situazione emergenziale: dalla baraccopoli e tendopoli di San Ferdinando alla situazione dei lavoratori del Porto di Gioia Tauro, dalle “ex intoccabili vacche della ‘ndrangheta” alle numerose situazioni di mancanza di assistenza sanitaria per i cittadini del territorio. Ha sollecitato ed ottenuto la partecipazione elettorale anche nel Comune di San Luca, da anni sottoposto a commissariamento. E’ stato leale e legale esecutore della vigente norma sullo scioglimento dei consigli comunali per infiltrazione mafiosa. Ha istituito il registro delle firme antindrangheta, in un territorio dove questa organizzazione mafiosa ha pervaso anche pezzi delle Istituzioni, della politica e del mondo imprenditoriale. Il tutto sempre con quella grande umanità che dovrebbe caratterizzare ogni persona, ed ancor di più coloro che sono a capo delle Istituzioni.

Presidente Associazione “Risveglio Ideale”
On. Angela NAPOLI

Partecipa alla discussione