Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Arriva il Reggio Pop Music Festival 2011

Arriva il Reggio Pop Music Festival 2011
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa


Il vincitore volerà in Canada al “Superfantastico”, le iscrizioni saranno aperte fino al 15 giugno

Arriva il Reggio Pop Music Festival 2011

Il vincitore volerà in Canada al “Superfantastico”, le iscrizioni saranno aperte fino al 15 giugno

 

REGGIO CALABRIA – Arriva il “REGGIO POP MUSIC FESTIVAL” dedicato alle proposte emergenti che, da quest’anno, sarà gemellato con il “Superfantastico”, il più grande contest di musica italiana del Nord America. La rassegna nazionale che si svolgerà in riva allo Stretto celebra la sua seconda edizione ed è organizzata dall’Associazione culturale “Viva” con il patrocinio del Comune di Reggio Calabria.

Il successo ottenuto lo scorso anno, che ha visto vincitore il giovane Luca Janovitz con il brano “Morirò a settembre” ha portato all’interscambio musicale e socioculturale con il festival di Montreal, in Canada, dove risiede una comunità di circa 1,5 milioni di italocanadesi. Chi si aggiudicherà la rassegna italiana volerà, dunque, oltreoceano per esibirsi al teatro “Place des Arts” di Montreal nell’edizione 2012 del contest canadese, mentre, a sua volta, Nadia Ricci, vincitrice del “Superfantastico” 2011, si esibirà sul palco di Reggio Calabria. Chi trionferà in riva allo Stretto avrà, inoltre, la possibilità di aprire il concerto di un artista di livello nazionale, accedere alle selezioni per la 62^ edizione del “Festival di Sanremo sezione giovani”, vedere il suo brano inserito su numerose piattaforme digitali (iTunes, Mondadori shop, etc.), oltre ad una promozione radiofonica, per un mese, su CFMB Radio Montreal. Gli altri riconoscimenti in palio per il Reggio Pop sono il Premio Speciale Fonopoli, istituito dall’omonima associazione culturale che annovera come presidente onorario Renato Zero, il Premio della Critica, il Premio della Stampa ed il Premio Radio.

Quest’anno è stata istituita anche la categoria Editi interamente dedicata al 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Non finiscono qui i riconoscimenti: chi accederà in semifinale, infatti, avrà la possibilità di partecipare ad uno stage gratuito con Vincenzo Incenzo, autore di canzoni di successo (Cinque giorni, L’impossibile vivere, L’elefante e la farfalla, etc.), interpretate da artisti tra i più grandi della musica italiana. Mentre tutti i finalisti della Sezione Inediti verranno inseriti in una compilation distribuita su tutte le piattaforme digitali. Le iscrizioni, che in questi giorni hanno raddoppiato quelle dello scorso anno, saranno aperte fino al 15 giugno. Per partecipare (cantanti, interpreti e gruppi) basta aver compiuto i 16 anni di età e presentarsi con un brano, edito o inedito, esclusivamente cantato in lingua italiana. Per effettuare l’iscrizione, gratuita per il primo turno, e ulteriori informazioni, contattare il sito www.reggiopopmusicfestival.it.

redazione@approdonews.it

Partecipa alla discussione