Buon Natale a tutti i lettori di Approdonews | ApprodoNews
Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Buon Natale a tutti i lettori di Approdonews

Buon Natale a tutti i lettori di Approdonews
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

Auguri

Editoriale di MIRELLA MARIA MICHIENZI

Buon Natale a tutti i lettori di Approdonews

Auguri

 

di Mirella Maria Michienzi

 

 

Fare un editoriale per gli auguri di Natale è un compito impegnativo soprattutto quest’anno, perché non è facile augurare un Buon Natale e un Felice Anno Nuovo
– a un popolo che spera sempre ma non vede mai cambiamenti;
– a un popolo a cui si insegna, sin dalla scuola elementare, che oggi fortunatamente si vive in democrazia e giù…i paragoni con i governi dei secoli passati si sprecano;
– a un popolo che si accorge di non vivere in una democrazia, perché c’è una “Casta” che vive nel lusso mentre milioni, milioni e ancora milioni di persone vivono negli stenti;
– a un popolo comunque forte che si rimbocca sempre le maniche e continua a pagare per mantenere i suddetti lussi altrui;
– a un popolo che continua a pagare anche quando le tasse vanno falsamente eliminate, perché subito ripristinate sotto un altro nome;
– a un popolo che continua a pagare anche per tutti quelli che non pagano;
– a un popolo che si accorge che la legge non è uguale per tutti;
– a un popolo che finalmente sta comprendendo in pieno il significato di una famosa frase di Platone (Quando un popolo non apprezza la libertà subentra la tirannia), perché ha capito che in vera democrazia c’è diritto alla contrapposizione pervenendo, di conseguenza, alla convinzione generale che: “Quando i governanti non apprezzano la buona volontà di un popolo, subentra la ribellione e la rivolta che spesso – la storia insegna – portano alla rivoluzione”;
– a questo popolo dalle spalle forti, a questo popolo che rimane sempre quello “del miracolo” vadano, a maggior ragione, i migliori auguri per le prossime Festività Natalizie da parte di tutti noi di Approdonews.

Partecipa alla discussione