Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Caridi, mi chiarisca il sindaco e la maggioranza cosa pretendevo? Chiaro l’intento del pensiero politico del consigliere comunale del nuovo centro destra sulla stampa uscita ieri

Caridi, mi chiarisca il sindaco e la maggioranza  cosa pretendevo? Chiaro l’intento del pensiero politico del consigliere comunale del nuovo centro destra sulla stampa uscita ieri
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

LDi LL

Il silenzio impostato dal sindaco Fabio Scionti, fino alla riunione di mercoledì sbattuta in prima pagina sui giornali .
Adesso è l’Ncd di Nino Caridi a puntare il dito sulla scorrettezza di far uscire sui mass-media la riunione di maggioranza del sindaco Fabio Scionti . Caridi che cosa pretendevo? Il rispetto di un accordo politico, nulla di più, nulla di meno. In questi anni sono stato fedele esecutore della linea politica amministrativa del sindaco Scionti, pur provenendo da schieramenti diversi. L’ho fatto per il bene della città. Bisogna essere seri , la giunta Scionti non è frutto di un monocolore , anzi , all’interno ci sono diverse posizioni politiche . Ognuno è stato eletto con il suo partito , a noi , nessuno ha  regalato nulla. Pretendere un accordo politico è un delitto? Anzi rafforzava il progetto politico futuro , visto, che siamo a poco più di un anno dal voto amministrativo . Un sindaco che vuole ricandidarsi rafforza la sua maggioranza non la indebolisce. L’assessorato al Ncd non era finalizzato ad avere un pennacchio , ma rafforzare un movimento politico, in grado di dare un contributo in positivo. Inutile collocare la posizione politica del nuovo centro destra al caso Falleti… noi non c’entriamo un bel nulla! Adesso il sindaco chiarisca lui cosa vuol fare da grande.

Partecipa alla discussione