Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Cittanova, fa discutere proposta FdI “Primo Intervento” Dopo l'indicazione del partito della Meloni e l'inerrogazione del consigliere regionale Alessandro Nicolò di utilizzare parte della struttura come "PPI" parla l'esponente FdI Titta Valensise "

Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

CITTANOVA – L’ex ospedale della cittadina, chiuso qualche decennio fa, torna a far discutere la politica locale dopo la proposta lanciata da Fratelli d’Italia di utilizzare parte della struttura come “Punto di Primo Intervento”, come già presente nella vicina Palmi, vista la carenza strutturale in materia sanitaria del territorio della Piana di Gioia Tauro. A questa indicazione è seguita una interrogazione da parte del consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Alessandro Nicolò che nel documento presentato al presidente Oliverio parla di «allargare il ventaglio dell’offerta sanitaria nella vasta e popolosa area della Piana, decongestionare il Pronto Soccorso di Polistena e garantire complessivamente maggiori standard in termini di qualità, efficienza e sicurezza». A sostenere la proposta è anche l’esponente locale di Fratelli d’Italia Titta Valensise, riferimento della destra reggina e cittanovese.

Partecipa alla discussione