Colomba dopo l’esonero | ApprodoNews
Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Colomba dopo l’esonero

Colomba dopo l’esonero
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

L’ex tecnico del Bologna a Radio Anch’io Sport: “Non ho sposato la linea della società? Non è vero. Ho dato la mia disponibilità. Come avremmo giocato? Col 4-4-2. Penso che in questo momento sia possibile fermare l’Inter, pur con la differenza dei valori in campo”. Intanto si aspetta l’ufficializzazione del suo successore: l’ex tecnico del Siena Malesani

Colomba dopo l’esonero “L’Inter si può fermare”

L’ex tecnico del Bologna a Radio Anch’io Sport: “Non ho sposato la linea della società? Non è vero. Ho dato la mia disponibilità. Come avremmo giocato? Col 4-4-2. Penso che in questo momento sia possibile fermare l’Inter, pur con la differenza dei valori in campo”. Intanto si aspetta l’ufficializzazione del suo successore: l’ex tecnico del Siena Malesani

 

BOLOGNA, 30 agosto 2010 – “Non sono contento, ma fa parte del mio lavoro. Non è la prima volta che capita”. Franco Colomba, commenta a Radio Anch’io lo Sport su Radiouno, il suo esonero avvenuto alla vigilia del match contro l’Inter in programma questa sera.le parole del tecnico — “Non ho sposato la linea della società? Non è vero, inizialmente avevamo idee diverse, ma mi stava anche bene partire con obiettivi e situazioni diverse. Trovare un feeling non è stato possibile. Era una cosa che poteva essere fatta prima, meglio tardi che mai. Ho dato tutta la mia disponibilità, ma è chiaro che non lo si può essere totalmente quando non si condividono determinate cose. Loro non condividevano nulla di quello che proponevo io. Accetto la situazione, guardo avanti, ed essere esonerati prima non mi preclude la possibilità di trovare un altro incarico. I giocatori? Qualcuno mi ha chiamato per esprimere solidarietà, ma non c’è stato neppure il tempo di pensarci troppo perchè oggi c’è una partita importante. Come avremmo giocato? Con il 4-4-2. Penso che in questo momento sia possibile fermare l’Inter, anche con la differenza dei valori in campo. La fiducia ha sempre caratterizzato il mio lavoro, ho sempre guidato squadre di provincia e qualche soddisfazione l’ho avuta”.

malesani in arrivo — Intanto sembra imminente l’annuncio del sostituito di Colomba: il presidene Porcedda sembra aver scelto Alberto Malesani, 56 anni, ultima stagione, quella 2009-10, al Siena, con cui non è riuscito ad evitare la retrocessione in serie B.

Gasport

Partecipa alla discussione