Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

L’Ordine dei Medici della Provincia di Reggio Calabria, consegna ai suoi iscritti mascherine necessarie per la protezione dal contagio di Covid-19 il Consigliere dell’Ordine Professionale dott. Enzo Amodeo, Direttore dell’U.O.C. di Cardiologia/UTIC del Presidio Ospedaliero di Polistena, ha consegnato nelle mani del Direttore Sanitario dott. Giuseppe Zuccarelli, i DPI destinati ai medici che operano nel Presidio Ospedaliero. Oggi sanificato il reparto di cardiologia

Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

Venerdi 10/04/2020, su delega del Presidente dell’Ordine dei Medici di Reggio Calabria dott. Pasquale Veneziano, il Consigliere dell’Ordine Professionale dott. Enzo Amodeo, Direttore dell’U.O.C. di Cardiologia/UTIC del Presidio Ospedaliero di Polistena, ha consegnato nelle mani del Direttore Sanitario dott. Giuseppe Zuccarelli, i DPI destinati ai medici che operano nel Presidio Ospedaliero e dei medici della postazione del 118. Un nobile gesto per esprimere sentimenti di riconoscenza e gratitudine nei confronti di chi è in trincea, esposto a continui rischi a salvaguardia dei malati, per lottare contro un nemico invisibile che ha già mietuto troppe vittime tra gli Operatori Sanitari impegnati in questa difficile battaglia. La prevenzione del contagio rimane l’arma vincente ed è per questo che la tutela di chi effettua queste preziose prestazioni di diagnosi e cura, va garantita in ogni modo e con l’aiuto di tutti. L’occasione è stata utile per svolgere una rapida riflessione sull’andamento della pandemia e sull’importante ruolo che continua a svolgere il P.O. di Polistena, in termini di filtro per i pazienti COVID positivi da inviare nei Presidi dedicati. La stretta osservanza delle regole da parte della cittadinanza e dei loro Sindaci, a cui va rivolto un accorato encomio, oltre all’incessante collaborazione tra gli Operatoti Sanitari, ha consentito un accurato controllo della situazione, allontanando ogni possibile minaccia e mettendo in sicurezza i Reparti. Ciò è stato possibile in quanto, oltre agli sforzi fatti per evitare i contagi, si e pensato anche di incidere sulla possibile contaminazione degli ambienti, mediante periodici interventi di sanificazione, eseguiti dalla ditta Giuseppe Grano, con strumentazione ed agenti chimici adeguati. Chi ha bisogno di cure può usufruire della Struttura Ospedaliera in estrema tranquillità, senza timore di contagio, per evitare il rischio di complicanze, a volte mortali, di malattie che solo in ambiente ospedaliero possono essere diagnosticate e curate.

Partecipa alla discussione

Change privacy settings