Consegnati i lavori per la scuola elementare di Firmo | ApprodoNews
Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Consegnati i lavori per la scuola elementare di Firmo Adeguamento sismico ed efficientamento energetico al centro dell'opera

Consegnati i lavori per la scuola elementare di Firmo Adeguamento sismico ed efficientamento energetico al centro dell'opera
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

Sono stati consegnati questa mattina i lavori per l’efficientamento energetico, il miglioramento tecnologico e l’adeguamento sismico della Scuola Elementare di Firmo. Il finanziamento arriva dalla Regione Calabria ed è di circa 785mila euro, previsto dal decreto del 4 gennaio 2017 “Piano per il Mezzogiorno”. «Si tratta di un finanziamento -afferma il vicesindaco Santo Ricetta- concesso dalla Regione Calabria a fondo perduto che avrà ad oggetto interventi di miglioramento sismico e di riqualificazione energetico. Sono previsti: la sostituzione degli infissi, la realizzazione del cappotto termico, l’installazione di un ascensore, il montaggio di termoconvettori con pompa di calore che sfrutteranno l’energia dei pannelli solari. Questo comporterà una riduzione dei costi dell’energia elettrica e del riscaldamento con un importante risparmio economico per l’Ente e di conseguenza per tutti i concittadini oltre notevoli benefici per l’ambiente».

Dal canto suo il sindaco Gennarino Russo tiene a precisare: «Investire nelle scuole significa investire in sicurezza per il presente dei giovani e per il futuro della società. Noi come amministrazione -aggiunge- abbiamo sempre tenuto conto delle primarie esigenze come la cultura e la formazione, con tante iniziative fatte per e con il mondo scolastico, valorizzando le tante intelligenze locali e ricordando nel tempo gli uomini di cultura che hanno contribuito a far crescere la comunità. La scuola parte dalla struttura e si realizza nella società e in tale contesto abbiamo organizzato le attività culturali.

Occorre ridare ai cittadini -conclude- la fiducia e la possibilità di riscatto sociale attraverso scelte economiche che premino chi, attraverso la cultura, porta economia sui territori». Nell’ottica dell’opera di ammodernamento messa in atto dall’amministrazione comunale, è stato altresì affidato in questi giorni l’incarico tecnico per la progettazione esecutiva dei lavori per un nuovo impianto di depurazione (finanziamenti della Regione Calabria per 1milione e 740 mila euro).

Partecipa alla discussione