Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Crotone: Zurlo, Azienda Abramo diserta incontro con la Provincia

Crotone: Zurlo, Azienda Abramo diserta incontro con la Provincia
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

Sulla cassa integrazione non ancora trovata alcuna soluzione

Crotone: Zurlo, Azienda Abramo diserta incontro con la Provincia

Sulla cassa integrazione non ancora trovata alcuna soluzione

 

(ASCA) – Crotone, 4 set – ”L’azienda Abramo Custom Care, convocata per una riunione dal presidente della Provincia di Crotone, Stano Zurlo, e dall’assessore al Lavoro, Pietro Durante, non si e’ presentata. Nella precedente riunione del 2 Agosto scorso, invece, era presente con alcuni dei suoi rappresentati. Nel corso dell’ultimo incontro utile, la Provincia, attraverso l’assessorato al Lavoro, aveva prospettato le soluzioni adottabili, tese alla risoluzioni delle problematiche nascenti dal trasferimento di circa 80 lavoratori dalla sede aziendale di Crotone a quella di Montalto Uffugo”. Lo si legge in una nota dell’Amministrazione provinciale di Crotone.

”Le proposte avanzate dai rappresentanti del Governo provinciale al primo incontro erano: il ricorso alla cassa integrazione in deroga associata a percorsi di formazione, direttamente o facendo ricorso all’indennita’ di disoccupazione. A tal proposito, l’art. 19 della L. 2/2009 nonche’ il D.Interm. 46441 del 2009, stabilisce che l’Inps stipula con gli Enti bilaterali, apposite convenzioni per la gestione dei trattamenti di disoccupazione ai lavoratori sospesi da concedere, cosi’ come stabilito dalla legge, unicamente in presenza dell’intervento integrativo a carico degli Enti Bilaterali pari ad almeno il 20% dell’indennita’ stessa. Pertanto, la firma della convenzione e’ pregiudiziale all’ erogazione da parte dell’ INPS della medesima prestazione e in assenza di codesta convenzione , le domande ex art. 19 sono da considerarsi domande di CIG in deroga da inviarsi alla Regione per le rispettive autorizzazioni.

Entrambe le soluzioni prospettate non hanno ancora trovato riscontro dai vertici dell’azienda. Il presidente Zurlo e l’assessore Durante, pertanto, tenteranno di fissare un incontro urgente con l’azienda Abramo Customer Care, per ottenere una risposta definitiva sulla vertenza in atto.

Partecipa alla discussione