Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Guerra tra primari ospedale Polistena e ministro Grillo Un ospedale da campo al posto di quello attuale una provocazione che non aiuta nessuno. Ecco la lettera integrale dei medici

Guerra tra primari ospedale Polistena e ministro Grillo Un ospedale da campo al posto di quello attuale una provocazione che non aiuta nessuno. Ecco la lettera integrale dei medici
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

di LL

È guerra aperta tra i primari dell’ospedale di Polistena e il ministro della Salute Grillo. La goccia che ha fatto traboccare il vaso le dichiarazione del ministro a latere della visita al nosocomio della piana di Gioia Tauro. Per Nasso e compagni anziché fare proclami senza senso, il ministro si dovrebbe occupare di trovare i soldi sulle criticità segnalate dagli operatori sanitari negli anni. La struttura di Polistena nell’anno 2017 pur tra mille difficoltà, ha svolto un lavoro proficuo, vediamo i numeri:
A) 7981 ricoveri ordinari pari 43419 di degenza
B) 912 ricoveri in regime di D.H. 1.990 giornate di degenza
C) 30.250 accessi al pronto soccorso
D) 4.100 interventi chirurgici complessivi

Per quanto riguarda l’ospedale da campo proposto al posto della struttura attuale non merita nessuna risposta. In allegato abbiamo deciso di pubblicare la lettera integrale. Siamo d’accordo con i medici di Polistena con le provocazioni non si va da nessuna parte. Ci vogliano fatti concreti. L’ospedale di Polistena pur avendo molte difficoltà sta facendo bene il suo mestiere…non si risolvono i problemi con un ospedale da campo… ci vuole ben altro.
I Primari firmatari del documento sono :
Dott. Francesco PELLICANO : Direttore Sanitario del Presidio Ospedaliero ;
Dott. Antonio LAGANA’ : Direttore della S.O.C. di Ortopedia e Traumatologia ;
Dott. Domenico MINASI : Direttore della S.O.C. di Pediatria ;
Dott. Francesco NASSO : Direttore della S.O.C. di Medicina Interna ;
Dott. Francesco CATANANTI : Responsabile S.O.C. del Pronto Soccorso ;
Dott. Carmelo MANGIONE : Responsabile della S.O.C. di Psichiatria.
Dott. Antonio TRIMACHI : Responsabile della S.O.C. di Chirurgia .

IL DOCUMENTO INTEGRALE


Partecipa alla discussione