Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

E’ una semplice manovra da due soldi…

E’ una semplice manovra da due soldi…
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

BURLESQUE di Don Salazzar

All’interno della news il decreto integrale approvato dal consiglio dei ministri 

E’ una semplice manovra da due soldi…

BURLESQUE di Don Salazzar

 

 

 

REGGIO CALABRIA – Dopo la manovra, Berlusconi: “Il mio cuore gronda sangue”. Gli Italiani: “A noi no perché già siamo stati salassati meno di un mese fa”.

Dopo la notizia che al premier cola sangue copioso dal cuore, una sterminata fila di fedeli si è formata davanti alla villa di Arcore per assistere al taumaturgico evento. Bondi: “Visto che non aveva torto quando si proclamava l’Unto dal Signore?”. Alfano: “Santo subito”. Apicella: “Canto subito”. Minetti: “Datemi un fazzoletto, sarò la sua Veronica”. Veronica Ilario: “Jetta ‘u sangu, porcu!…”.

Tremonti: “Abbiamo dovuto mettere le mani nelle tasche degli Italiani”. Gli Italiani: “A saperlo avremmo posizionato in tasca  le tagliole…”.

Di Pietro: “Vorrei scrivere su tutti i muri del Paese che la manovra è iniqua, ma non so se  iniqua si scrive con la c o con la q…”.

Il leader della Lega ammette “Ho salvato le pensioni… ma non i pensionati: cazzo, in fondo sono un Bossi  non un Boss”.

Tremonti: “La manovra sarà oliata in Parlamento”. Gli Italiani: “Con olio di vasellina..”.

Si lamentano gli statali: “Ci hanno tolto la tredicesima…”.  Tremonti: “Solo se non sarete produttivi”. Gli statali: “Appunto…”.

Abrogate quattro festività civili. Gli Italiani: “Per recuperare, vuol dire che in quei giorni, al lavoro, ci comporteremo da perfetti incivili, mettendo in atto tutta la maleducazione di cui siamo capaci”.

I Comuni inferiori ai mille abitanti saranno accorpati. Per effetto di ciò, centinaia di sindaci e assessori saranno accoppati. 

Ancora una volta  i ricchi l’hanno fatta franca: “Siamo nababbi, mica… babbi”.

La scure dei tagli si è abbattuta completamente sul ceto medio basso. “Ceto?… Aceto, piuttosto”.

Dopo il provvedimento del Governo la Borsa tira un sospiro di sollievo.  Gli Italiani tirano l’ultimo respiro.

Amen.

 REDAZIONE@APPRODONEWS.IT

 

 

 

 

Partecipa alla discussione

Change privacy settings