Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Gioia Tauro, deferito impiegato laboratorio analisi cliniche Dovrà rispondere di esercizio abusivo della professione sanitaria. Altre azioni dei Carabinieri nella provincia reggina per contrastare le anomalie presenti nel sistema di erogazione dell’assistenza sanitaria, assistenziale e farmaceutica

Gioia Tauro, deferito impiegato laboratorio analisi cliniche Dovrà rispondere di esercizio abusivo della professione sanitaria. Altre azioni dei Carabinieri nella provincia reggina per contrastare le anomalie presenti nel sistema di erogazione dell’assistenza sanitaria, assistenziale e farmaceutica
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

A Gioia Tauro, presso un centro medico polispecialistico e laboratorio di analisi cliniche, a conclusione attività ispettiva dei Carabinieri Nas è stato deferito all’autorità giudiziaria un impiegato, accusato di esercizio abusivo della professione sanitaria mentre il legale responsabile e il direttore sanitario sono stati deferiti con l’accusa di aver agevolato l’uomo ad esercitare l’attività sanitaria di prelievo ematico senza essere in possesso di titolo abilitativo.

Ulteriori controlli sono stati effettuati nell’ambito dell’esercizio delle professioni sanitarie. A Bovalino, i militari dell’Arma hanno sorpreso un uomo esercitare un attività dentistica senza il possesso di alcun titolo abilitativo. È stata quindi posta a sequestro l’intera clinica e l’uomo è stato deferito all’autorità giudiziaria con l’accusa di aver esercitato abusivamente la professione sanitaria. A Reggio Calabria, invece, a seguito di ispezione è stato deferito all’autorità giudiziaria il legale responsabile di una casa di cura e riabilitative per malattie psichiatriche poiché ha attivato la struttura sanitaria in assenza di titoli autorizzativi. I controlli nel settore della tutela della salute pubblica, comparto di specialità affidato all’Arma dei Carabinieri, proseguiranno sul territorio reggino nella lotta alle frodi e alle anomalie presenti nel sistema di erogazione dell’assistenza sanitaria, assistenziale e farmaceutica.

Partecipa alla discussione