Giugno, oltre 400 multe per cani in spiaggia | ApprodoNews
Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Giugno, oltre 400 multe per cani in spiaggia Il record di segnalazioni arriva dai lidi di Ravenna

Giugno, oltre 400 multe per cani in spiaggia Il record di segnalazioni arriva dai lidi di Ravenna
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

Roma – Sono oltre 400 le multe elevate in spiaggia ai bagnanti con
i cani al seguito nel periodo compreso tra il 20 giugno ed il 1 luglio 2018, almeno
stando alle segnalazioni arrivate al telefono amico AIDAA (34792689949) ed all’indirizzo
di posta elettronica collegato per le segnalazioni online (direttivo.aidaa@libero.it).
Le multe sono state elevate in diverse regioni italiane, ma quasi tutte in spiagge
libere dove sono presenti spiagge appositamente riservate ai bagnanti con i cani
al seguito anche se il fatto che spesso non ci siano indicazioni o divieti rende
le multe illegittime e quindi con la possibilità di ricorrere al sindaco avverso
alle contravvenzioni che mediamente si aggirano attorno ai 200 euro a verbale. Il
record di segnalazioni arriva dai lidi di Ravenna dove risultano elevate almeno una
ventina di contravvenzioni ai bagnanti in spiaggia con i cani, le altre segnalazioni
oltre che dal resto dei bagni romagnoli, arrivano da Veneto, Sicilia, Puglia e Lazio.
“Molti dei verbali sono impugnabili in quanto non esiste la segnaletica di divieto-
ci dice Lorenzo Croce presidente di AIDAA- ma la stragrande maggioranza è fatta
in spiagge libere di località dove sono presenti tratti di spiaggia dedicati propriamente
ai bagnanti con i cani al seguito, certo noi auspichiamo che magari prima di elevare
contravvenzioni ci sia maggiore informazione e le segnaletiche siano posizionate
e ben visibili”. Da segnalare infine che in almeno il 50% dei casi le multe sono
state comminate a proprietari di cani di piccola e piccolissima taglia.

Partecipa alla discussione