Grecia, banche aperte ma con tetto ai contanti | ApprodoNews
Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Grecia, banche aperte ma con tetto ai contanti Partito ordine di rimborso creditori

Grecia, banche aperte ma con tetto ai contanti Partito ordine di rimborso creditori
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

Atene ha fatto partire l’ordine per rimborsare Bce, Fmi e la Banca centrale greca. Lo ha detto a Bloomberg un funzionario del ministero delle Finanze ellenico precisando che la cifra totale ammonta a circa 6,8 miliardi di euro.

Alle 8 di Atene (le 7 in Italia) le banche greche hanno regolarmente aperto i loro uffici al pubblico. Erano chiuse dal 27 giugno. Si registrano alcune file, ordinate e composte. Il massimo prelievo possibile e’ di 420 euro, equivalente al massimo di 60 euro quotidiani di prelievo ai bancomat che e’ stato concesso nei 23 giorni di chiusura delle filiali.

Da oggi anche le tariffe dei taxi sono più care – A partire da oggi in Grecia anche le tariffe dei taxi saranno più costose per lo scatto dell’aliquota Iva dal 13 al 23% dovuto alla recente legislazione approvata in Parlamento nel quadro dei negoziati in corso fra la Grecia e i suoi creditori, La tariffa standard passerà da 0,68 euro per km a 0,74 euro per km, mentre la tariffa doppia, che entra in vigore da mezzanotte alle cinque del mattino, avrà un costo di 1,29 euro per km (dal precedente 1,19 euro per km). Per le corse brevi, i clienti dovranno pagare una tariffa minima di 3,44 euro invece di 3,16 euro, mentre il costo aggiuntivo per le corse da e verso l’aeroporto salirà a 4,18 euro dai precedenti 3,87 euro mentre per porti, stazioni ferroviarie e dell’autobus sarà di 1,17 euro dal precedente 1.07 euro.

Partecipa alla discussione