Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Il 28 ottobre al via la seconda edizione di “Mediacal Party”

Il 28 ottobre al via la seconda edizione di “Mediacal Party”
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

Un ciclo di appuntamenti musicali organizzati dall’Associazione Calabra Giovani Medici – Federspecializzandi con lo scopo di favorire la socializzazione e far divertire i giovani che a vario titolo afferiscono alla Facoltà di Medicina dell’Università Magna Graecia di Catanzaro

Il 28 ottobre al via la seconda edizione di “Mediacal Party”

Un ciclo di appuntamenti musicali organizzati dall’Associazione Calabra Giovani Medici – Federspecializzandi con lo scopo di favorire la socializzazione e far divertire i giovani che a vario titolo afferiscono alla Facoltà di Medicina dell’Università Magna Graecia di Catanzaro

 

CATANZARO – Nuovo appuntamento con la musica per i medici specializzandi e gli studenti dell’Università Magna Graecia di Catanzaro. Per giovedì 28 ottobre, presso il locale Hemingway di Catanzaro Lido (località Giovino), è prevista infatti la seconda edizione del “Medical Party”, ciclo di serate organizzate dall’Associazione Calabra Giovani Medici – Federspecializzandi con lo scopo di favorire la socializzazione e far divertire i giovani che a vario titolo afferiscono alla Facoltà di Medicina dell’Università Magna Graecia di Catanzaro.

Novità della serata, che si aprirà alle ore 22,30, il concerto live della band U.M.G. – “Uomini della Magna Graecia”, formata da medici-musicisti ben noti nell’ambito del Policlinico di Catanzaro: Geppino Sgromo (dirigente medico U.O. Anestesia e Rianimazione, voce), Alessandro La Boria (dirigente medico U.O. Otorinolaringoiatria, batteria), Bernardo Bertucci (dirigente medico U.O. Radiologia, basso) e Raffaele De Vinci (ricercatore a contratto U.O. Chirurgia Oncologica, chitarra). Nel loro repertorio molti pezzi classici della musica pop-rock italiana.

A seguire, la serata vedrà protagonista Mirko Dee Jay, giovane DJ già noto per aver lavorato presso la discoteca Rebus nella scorsa stagione estiva e presso l’Atmosfera nella stagione invernale, che farà danzare i giovani medici al ritmo di musica revival degli anni ’70 / 90.

“Questa volta – afferma Francesco Ursini, presidente dell’Associazione Calabra Giovani Medici – ci sarà davvero da divertirsi. Tra live music e DJ set abbiamo cercato di accontentare le richieste dei molti colleghi che si sono divertiti insieme a noi la scorsa serata. Uno dei punti cardinali della nostra filosofia è proprio questo: l’interazione con il pubblico, cercando di trovare nei feedback del pubblico stesso lo spunto per arricchire le nostre serate di contenuti nuovi e sempre divertenti”.

Ad accogliere i partecipanti vi sarà inoltre lo staff dell’Associazione, formato da Giuseppe Tomaino, Noemi Licastro, Denis Gagliardi, Francesco Spagnolo e Valerio Mazzei. All’interno del locale verrà infatti allestito un tavolo informativo dove tutti gli interessati potranno richiedere notizie sul programma dell’Associazione e procedere al tesseramento.

redazione@approdonews.it

Partecipa alla discussione