Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Il ricordo di mister Peppe Giancotta per la morte del mister Ciccio Leva "Per me Ciccio è stato per decenni , nei campi di calcio, un avversario serio leale e sportivo"

Il ricordo di mister Peppe Giancotta per la morte del mister Ciccio Leva "Per me Ciccio è stato per decenni , nei campi di calcio, un avversario serio leale e sportivo"
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

“Se n’è andato da questa vita terrena Ciccio Leva. Io ho avuto la fortuna di conoscerlo fin da quando, arrivò in Calabria dall’Argentina e le nostre strade si sono incontrate. Ho scoperto le sue qualità di grande “uomo di vita”, sempre rispettoso e disponibile verso il prossimo con un forte attaccamento alla famiglia che lo ha reso un marito ed un padre esemplare. Ciccio è stato un uomo benvoluto da tutti perché ha dimostrato di essere sempre pronto al sacrificio per il bene altrui. E’ stato un grande ma sfortunato calciatore e avrebbe meritato una grande carriera e anche un bravissimo allenatore di tante squadre in Calabria con le quali ha ottenuto grandi soddisfazioni e tantissimi successi.
Per me Ciccio è stato per decenni , nei campi di calcio, un avversario serio leale e sportivo. Ci legava un rispetto reciproco tale da essere invidiati da tutto l’ambiente calcistico calabrese poiché, anche se avversari in campo, riuscivamo ad avere dopo ogni partita un rapporto sempre più saldo.
Oggi Ciccio ci ha lasciato ed io non perdo un collega di calcio, non perdo un amico…ma perdo un fratello che lascia in me un vuoto difficilmente colmabile.
Ciao Ciccio.”
Peppe Giancotta

Partecipa alla discussione

Change privacy settings