Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Il Ten. Col. Walter Moncada ha assunto il Comando della Task Force elicotteri in Afghanistan L'ufficiale calabrese ha frequentato le scuole elementari e medie sia a Terranova che a Taurianova

Il Ten. Col. Walter Moncada ha assunto il Comando della Task Force elicotteri in Afghanistan L'ufficiale calabrese ha frequentato le scuole elementari e medie sia a Terranova che a Taurianova
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

L’altroieri a “Camp Arena” si è svolta la cerimonia di avvicendamento al Comando del Task Group “Fenice” del Contingente italiano in Afghanistan.
Alla presenza del comandante del Train Assist and Advise Command West (TAAC-W), generale di brigata Giovanni Parmiggiani, il tenente colonnello Daniele Mantoani, del 7° reggimento “Vega” dell’Aviazione dell’Esercito (AVES) di Rimini, ha ceduto il comando della componente elicotteri al tenente colonnello Walter Moncada, del 5° reggimento AVES “Rigel” di stanza a Casarsa della Delizia (PN).
Al termine del loro mandato i Baschi Azzurri della Task Group “Fenice”, su base 7° reggimento AVES “Vega”, hanno raggiunto l’importante traguardo delle 13.000 ore di volo per gli elicotteri AH-129D “Mangusta”.
Le caratteristiche dei Mangusta, impiegati come supporto di fuoco, scorta e protezione a basi avanzate, convogli, personale e assetti nazionali e internazionali, si sono sempre rivelate fondamentali in ogni tipo di operazione in Afghanistan: dapprima nell’ambito della missione International Security Assistance Force (ISAF) e successivamente, dal 1° gennaio 2015, nel quadro di Resolute Support Mission (RS).
Il personale dell’Aviazione dell’Esercito opera anche con gli aeromobili da trasporto tattico UH-90 e con il Tactical Unmanned Air Vehicle “Shadow” 200 RQ-7C, sistema grado di fornire, alle unità supportate, una capacità di ricognizione e sorveglianza aerea day/night soddisfando le esigenze di Expeditionary, Combat Capabilities e Force Protection.
Gli assetti elicotteri forniscono anche capacità di ricerca e salvataggio di personale disperso (Personal Recovery), avvalendosi di personale qualificato del 66° Reggimento Fanteria Aeromobile “Trieste”, e di evacuazione sanitaria (MEDEVAC), con un team medico e infermieristico in grado di operare nella terza dimensione.
Il Task Group “Fenice” costituisce l’unica componente ad ala rotante del TAAC-West di Herat, attualmente a guida brigata di cavalleria “Pozzuolo del Friuli”.
(da Stato Maggiore della Difesa)

Partecipa alla discussione