Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Il vescovo Milito sblocca le processioni. Domani la presentazione del decreto Le processioni erano state bloccate a seguito del presunto inchino della Madonna davanti alla casa del boss Mazzagatti di Oppido Mamertina

Il vescovo Milito sblocca le processioni. Domani la presentazione del decreto Le processioni erano state bloccate a seguito del presunto inchino della Madonna davanti alla casa del boss Mazzagatti di Oppido Mamertina
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

di Caterina Sorbara

Domani verrà presentato il decreto “Benedetto colui che viene nel nome del Signore” (Matteo 21,9) -Guida per le Celebrazioni, i pii esercizi e le processioni della Settimana Santa nella Diocesi di Oppido Mamertina-Palmi. In seguito, sarà fatta una conferenza stampa dove verrà spiegato il decreto. Mons. Francesco Milito, dirà quali saranno le regole per lo svolgimento delle processioni nella nostra Diocesi.

Ricordiamo che erano state sospese a causa di un presunto inchino davanti alla casa del boss Mazzagatti, della Statua della Madonna delle Grazie, ad Oppido Mamertina.

Intanto a Rizziconi i fedeli e tutta la popolazione esultano, perché sicuramente si potrà celebrare la tradizionale e storica “Affruntata”, che fa parte della carta d’identità di Rizziconi.

Per un rizziconese, Pasqua non è Pasqua se non assiste a questa storica rappresentazione di origine spagnola, che rievoca l’incontro tra Gesù risorto e la Madonna. La rappresentazione è coordinata dai Confratelli dell’Arci-Confraternita del S.S. Rosario, in collaborazione con il comitato feste. E’ un momento di intensa emozione che sicuramente anche quest’anno potremo rivivere.

Partecipa alla discussione