Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Intimidazione sindaco Bovalino, Caridi esprime solidarietà

Intimidazione sindaco Bovalino, Caridi esprime solidarietà
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

“Occorre produrre il massimo impegno per sostenere la dura battaglia in difesa del diritto ed a tutela dei principi democratici”

Intimidazione sindaco Bovalino, Caridi esprime solidarietà

“Occorre produrre il massimo impegno per sostenere la dura battaglia in difesa del diritto ed a tutela dei principi democratici”

 

 

L’Assessore Regionale alle Attività Produttive Antonio Caridi esprime il proprio sdegno per il deprecabile atto subito dal Sindaco di Bovalino Tommaso Mittiga, unitamente ai sentimenti di umana e sentita solidarietà e vicinanza personale.

Al prof. Mittiga anche l’invito a non recedere rispetto alla prosecuzione lungo il difficile ma esaltante percorso che dovrà necessariamente portare alla costruzione di una società dove la legalità e la tutela dei diritti possano trovare piena e legittima affermazione.

L’Assessore Caridi estende a quanti hanno ruoli di responsabilità nelle istituzioni e nelle amministrazioni locali l’invito a non farsi intimidire per poter realizzare il progetto di rinascita socio-culturale dei nostri territori, condizione essenziale per ogni ipotesi di crescita e di sviluppo economico.

Secondo l’Assessore non bastano più le formali manifestazioni di solidarietà ma occorre produrre il massimo impegno per sostenere la dura battaglia in difesa del diritto ed a tutela dei principi democratici.

Accanto alla ferma condanna verso ogni deprecabile forma di violenza mafiosa l’Assessore Caridi esprime piena fiducia nell’operato della magistratura e delle forze dell’ordine che sapranno fare luce sull’inqualificabile episodio.

redazione@approdonews.it

Partecipa alla discussione

Change privacy settings