Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Italiano arrestato in Olanda, aveva 1,2 milioni di cocaina. Era ricercato in Belgio

Italiano arrestato in Olanda, aveva 1,2 milioni di cocaina. Era ricercato in Belgio
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

La polizia olandese in un’azione congiunta della polizia belga e la Royal Maréchaussée, ha arrestato un italiano di 33 anni, sull’autostrada A16, nei pressi di Breda. L’uomo trasportava 34 chili di cocaina, nascosta in un compartimento segreto, all’interno del veicolo, per un valore stimato in 1,2 milioni di euro. L’italiano, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello“Sportello dei Diritti”, del quale non sono state rese note altre generalità, è stato arrestato giovedì pomeriggio, in un’azione congiunta della polizia olandese e belga. Durante l’approfondimento delle indagini l’uomo resterà in carcere. Era già ricercato in Belgio, perché ritenuto responsabile di diversi reati.

Partecipa alla discussione

Change privacy settings