Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Jérémy Ménez si presenta : “sono venuto per conquistare la serie A” Houdini carico ed entusiasta per la sua nuova avventura : " voglio tornare ai livelli di un tempo"

Jérémy Ménez si presenta : “sono venuto per conquistare la serie A” Houdini carico ed entusiasta per la sua nuova avventura : " voglio tornare ai livelli di un tempo"
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

DI ANTONIO SPINA
Dopo l’arrivo, in grande stile, nella giornata di ieri è il momento della presentazione di Jérémy Ménez agli organi di stampa,avvenuta questo pomeriggio nella location della tribuna vip dello stadio Oreste Granillo.
Queste le prime parole del neoamaranto.
Avevo perso la passione nel lavorare nel calcio. Oggi, sono qui, perché ho sentito una cosa positiva per tornare ai miei livelli come un tempo.
Io sono a disposizione del mister e, quindi, non ho problemi nella collocazione in campo. Da parte mia la disponibilità è massima.
Voglio ringraziare Sounas perché mi ha ceduto il numero sette, al quale sono molto legato avendolo avuto nel corso della mia carriera.
Ho ricevuto tanti messaggi della gente che vive a Reggio e, spiace, perché oggi non possono essere presenti. Mi ha fatto tanto piacere sentire così tanta fiducia nei miei confronti”.
Continua, ancora, Ménez: “Il livello tecnico della squadra è già notevole. Io sono venuto per vincere il campionato e salire in serie A.Noi dobbiamo rimanere concentrati sulle questioni di campo. Spetta alla società rinforzare la rosa con nuovi innesti. Poi, ovvio, non possiamo sapere cosa succederà, perché il calcio è imprevedibile.
Conosco Mastour perché giocavamo insieme al Milan e Denis poiché eravamo avversari in serie A. Degli altri compagni non conosco nessuno e non vedo l’ora di farlo il primo giorno di ritiro”.

Partecipa alla discussione

Change privacy settings