Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

La “Carovana per la Giustizia” arriva a Polistena Raccolta di firme per la separazione delle carriere in magistratura nella centralissima Piazza della Repubblica con gli ex deputati Sergio D'Elia e Rita Bernardini - GUARDA LE INTERVISTE

Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

POLISTENA – I radicali di Rita Bernardini e Sergio D’Elia, sbarcano nella Piana. La “Carovana per la Giustizia”, partita dal carcere romano di “Rebibbia” lo scorso 8 giugno, è arrivata in tour in Calabria con fermate nelle principali città delle province. Ieri ha fatto tappa nella Piana di Gioia Tauro. Primo stop, il carcere di Palmi e successivamente, pomeriggio, nella centralissima Piazza della Repubblica, a Polistena. Promossa dal Partito Radicale, presenti in piazza anche gli ex deputati Sergio D’Elia e Rita Bernardini, radicali doc, la “Carovana per la Giustizia” nasce con lo scopo di realizzare una raccolta di firme sulla proposta di legge d’iniziativa popolare promossa anche dall’Unione Camere Penali per la separazione delle carriere in magistratura. Il banchetto itinerante ieri mattina si è fermato a Palmi, presso la casa Circondariale, per una raccolta firme tra i detenuti, insieme alla Camera Penale, all’interno del penitenziario. Quasi totale, è stata l’adesione dei carcerati, almeno da quanto dicono gli organizzatori.

Partecipa alla discussione