Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

‘Ndrangheta: sospetti brogli alle provinciali di Crotone

‘Ndrangheta: sospetti brogli alle provinciali di Crotone
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

Indagato assessore per voto scambio, interessi Vrenna in politica

‘Ndrangheta: sospetti brogli alle provinciali di Crotone

Indagato assessore per voto scambio, interessi Vrenna in politica

 

(ANSA) CATANZARO – Brogli elettorali sarebbero stati posti in essere dalla cosca Vrenna in occasione delle elezioni del giugno 2009 per il rinnovo del Consiglio provinciale di Crotone, per favorire il candidato Gianluca Marino, del Pdl, poi non eletto e successivamente nominato assessore provinciale. E’ quanto emerge dall’inchiesta della Dda di Catanzaro, nella quale Marino e’ indagato per voto di scambio. Dall’inchiesta emerge un interesse piu’ ampio dei Vrenna per la politica, allo scopo di ottenere dei favori in cambio.

redazione@approdonews.it

Partecipa alla discussione

Change privacy settings