Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Nucera (Pdl):” Il concorso di poesie momento di scambio culturale”

Nucera (Pdl):” Il concorso di poesie momento di scambio culturale”
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

“L’iniziativa dell’Associazione dei cittadini georgiani, dell’Associazione ‘Nuovi Sentieri’, dei lavoratori ‘Filippini uniti’ di Reggio Calabria, delle Donne arabe in Calabria, degli Amici dei migranti, delle associazioni dei cittadini  brasiliani e indiani in Calabria, con il patrocinio della Regione e del Comune di Reggio Calabria, di indire un concorso nazionale di poesia inedita dal titolo ‘filossenìa’(ospitalità e accoglienza per lo straniero), aperta alla partecipazione dei residenti e non nel nostro Paese, offre un’autentica opportunità di scambio culturale e di integrazione tra i calabresi e alcune etnie che operano sul territorio”

Nucera (Pdl):” Il concorso di poesie momento di scambio culturale”

“L’iniziativa dell’Associazione dei cittadini georgiani, dell’Associazione ‘Nuovi Sentieri’, dei lavoratori ‘Filippini uniti’ di Reggio Calabria, delle Donne arabe in Calabria, degli Amici dei migranti, delle associazioni dei cittadini  brasiliani e indiani in Calabria, con il patrocinio della Regione e del Comune di Reggio Calabria, di indire un concorso nazionale di poesia inedita dal titolo ‘filossenìa’(ospitalità e accoglienza per lo straniero), aperta alla partecipazione dei residenti e non nel nostro Paese, offre un’autentica opportunità di scambio culturale e di integrazione tra i calabresi e alcune etnie che operano sul territorio”

 

 

REGGIO CALABRIA – “L’iniziativa dell’Associazione dei cittadini georgiani, dell’Associazione ‘Nuovi Sentieri’, dei lavoratori ‘Filippini uniti’ di Reggio Calabria, delle Donne arabe in Calabria, degli Amici dei migranti, delle associazioni dei cittadini  brasiliani e indiani in Calabria, con il patrocinio della Regione e del Comune di Reggio Calabria, di indire un concorso nazionale di poesia inedita dal titolo ‘filossenìa’(ospitalità e accoglienza per lo straniero), aperta alla partecipazione dei residenti e non nel nostro Paese, offre un’autentica opportunità di scambio culturale e di integrazione tra i calabresi e alcune etnie che operano sul territorio”. E’ quanto afferma il segretario-questore del Consiglio regionale, Giovanni Nucera, che aggiunge: “Il lavoro ed i sacrifici di molti stranieri in Calabria ed a Reggio sono spesso diventati necessari per spingere in avanti aziende imprenditoriali e servizi ai singoli cittadini, poiché altrimenti, in molti casi, sarebbe stato difficile fare impresa o riuscire ad avere una buona assistenza domiciliare o di collaborazione domestica. Il criterio del ‘concorso aperto’ individuato dagli organizzatori del Premio di poesia, che avrà il suo epilogo il 9 gennaio prossimo presso la Torre Nervi del lido comunale di Reggio Calabria, è un incitamento alla partecipazione multirazziale, che ha un’unica radice comune: la capacità di esprimere cultura e sentimenti in versi”. “Null’altro viene chiesto ai concorrenti – afferma ancora Nucera – se non di comporre parole che   stimolino la sensibilità del linguaggio universale, che è quello dei sentimenti. In questo senso, credo che la Calabria sia tra le primissime regioni d’Italia, nonostante la crisi economica, ad avere offerto aiuti concreti ai migranti e a quanti arrivano sulle nostre sponde spinti dai venti di guerra e dalle carestie che colpiscono endemicamente buona parte dell’Africa, del Medioriente e dell’emisfero australe del Mondo. E’ necessario quindi che le istituzioni locali e regionali siano sempre più attente nel creare le condizioni per una buona accoglienza ed integrazione di questa umanità dispersa in cerca di aiuto, con pieno spirito di cristianità. Nessuno escluso. E’ uno dei richiami che discende dal Divino, che occorre rendere vero con adeguati strumenti economici e normativi con la convinzione che ogni essere umano ha diritto ad una esistenza serena e di un futuro meno incerto”.  

 

Partecipa alla discussione

Change privacy settings