Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Palmi, servizio raccolta rifiuti affidato ad azienda romana Situazione d'emergenza in città dopo che Radi ha interrotto il rapporto di lavoro con il Comune

Palmi, servizio raccolta rifiuti affidato ad azienda romana Situazione d'emergenza in città dopo che Radi ha interrotto il rapporto di lavoro con il Comune
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

PALMI – Continua l’emergenza rifiuti nel territorio di Palmi. La situazione di degrado è figlia dell’interruzione del rapporto di lavoro dell’azienda Radi con il comune. Il servizio di raccolta dei rifiuti porta a porta è stato svolto fino al 31 Gennaio. Palmi è dunque invasa da cumuli d’immondizia in ogni angolo della città.

Il comune, nel tentativo di porre un freno all’emergenza, ha pubblicato nell’albo pretorio online l’ordinanza urgente di assegnazione dell’appalto per la gestione dei rifiuti all’azienda romana Avr, la quale, per due mesi, a partire dal prossimo 15 febbraio, effettuerà la pulizia delle strade e la raccolta dei rifiuti. La ditta capitolina lavorerà nel Comune di Palmi fino a quando non verrà espletato l’iter burocratico inerente la gara di assegnazione dell’appalto pluriennale ad una azienda che si occuperà di raccolta e differenziazione dei rifiuti.

La scelta di affidare i lavori ad Avr rientra negli interventi atti a risolvere la situazione di”emergenza”. Filippo Calabrò, assessore all’ambiente, insieme agli uffici competenti, ha di conseguenza avviato le pratiche per l’affido temporaneo dello smaltimento dei rifiuti, in virtù anche della relazione di Francesco Managò, comandante della Polizia Locale, che ha evidenziato le palesi criticità che si vivono nel territorio cittadino.

Partecipa alla discussione

Change privacy settings