Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Prestileo, tra tradimenti…e bugie … Ricordiamo all’ex consigliere comunale eletto nelle liste del Pd, che in questi anni è stato proprio il quotidiano Approdonews la voce critica della maggioranza...per rinfrescargli la memoria gli consigliamo di rileggersi gli articoli “Compiacenti“ sull’ex sindaco

Prestileo, tra tradimenti…e bugie … Ricordiamo all’ex consigliere comunale eletto nelle liste del Pd, che in questi anni è stato proprio il quotidiano Approdonews la voce critica della maggioranza...per rinfrescargli la memoria gli consigliamo di rileggersi gli articoli “Compiacenti“ sull’ex sindaco
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

Di LL

Al consigliere comunale Prestileo, pardon all’ex consigliere, gli rammentiamo che sul nostro giornale ha sempre avuto libertà di opinione!
Dimentica Prestileo, che le sue dimissioni dalla maggioranza sono state pubblicate in anteprima proprio su Approdonews. D’altronde basta digitare sul motore di ricerca del nostro quotidiano per rileggere tutti gli articoli che lui ha fatto in questi anni. All’ex consigliere Prestileo gli consigliamo di rimanere concentrato, accendere il suo cellulare e dare una occhiata agli articoli “compiacenti” sull’ex sindaco di Taurianova. Si faccia una ragione sulla nostra imparzialità e chieda scusa ai giornalisti che hanno scritto sul nostro portale avendo piena indipendenza. All’interno della Redazione ognuno aveva ed ha una sua libertà di pensiero e, che noi abbiamo sempre rispettato. Se i nomi non li ricorda …digiti “elezioni comunali Taurianova 2015” per capire l’indipendenza di chi scriveva in quegli anni nel nostro portale. Si ricordi, le bugie hanno le gambe corte…..un consiglio glielo diamo, vista la sua giovane età, dica sempre la verità, sarà più credibile… Prendiamo atto del suo lungo resoconto che si riferisce in parte ai periodi dei quali non ci risulta che lei fosse assiduo frequentatore dell’aula del consiglio comunale. In fondo, questa circostanza non ci stupisce più di tanto, non possiamo dimenticare il valore categorico delle sue affermazioni, peraltro nei verbali del consiglio comunale in cui fu surrogato ha affermato che mai avrebbe sfiduciato Scionti. Il venir meno a quella solenne promessa, noi comuni mortali come possiamo interpretarla? Questo suo comportamento mutevole, si tratta di semplice incoerenza…tradimento…o vendetta?
Si ricordi ex consigliere Prestileo, chi agisce con questi metodi, prima o poi tutti la eviteranno. Oggi è toccato a Scionti. Domani a chi? di queste sue giravolte? Provvederemo a verificare cosa ne pensano i taurianovesi. Mi raccomando rimanga collegato….

Partecipa alla discussione