Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Prosegue con enorme successo il programma della Varia di Palmi Grandi ospiti del mondo dello spettacolo, della televisione e della cultura si sono alternati nelle varie location, in un cartellone che soddisfa pienamente le varie fasce di pubblico

Prosegue con enorme successo il programma della Varia di Palmi Grandi ospiti del mondo dello spettacolo, della televisione e della cultura si sono alternati nelle varie location, in un cartellone che soddisfa pienamente le varie fasce di pubblico
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

di Sigfrido Parrello

La grande Festa per la varia di Palmi edizione 2019 prosegue con enorme successo. Dal 10 Agosto infatti, un intenso programma di eventi sta animando l’estate palmese, preparando e accompagnando il momento culminante della manifestazione in programma domenica 25 Agosto quando l’enorme macchina a spalla della Varia verrà trainata lungo il corso Garibaldi, rinnovando il rito secolare della scasata in cui religiosità e tradizione popolare si intrecciano in una singolare ed emozionante cerimonia.
Per il cartellone artistico, attesa in particolare per il concerto di Luca Carboni in programma domenica 18 Agosto e per la presenza del grande attore Giancarlo Giannini, ospite d’onore della Varia che sarà nella città di Leonida Repaci il 20 agosto. Mentre il 25 agosto il concerto di Mario Biondi.
Un progetto culturale ambizioso messo a punto dal Comitato direttivo Varia di Palmi 2019 guidato dal presidente Saverio Petitto in sinergia con il Comune di Palmi guidato dal sindaco Giuseppe Ranuccio, in una intensa collaborazione con tutta la cittadinanza, e con le varie associazioni e corporazioni, veri protagonisti della Festa.
“Abbiamo già avviato il cantiere per la costruzione della nostra splendida struttura” -sottolinea il Presidente Petitto-. Gli artigiani sono già al lavoro –continua Petitto- un team di quattro persone dirette dal maestro Enzo Simonetta, sia nella parte cantieristica, che artistica, per le decorazioni di cartapesta, il rivestimento luccicante e le stelle. Procede in maniera spedita il tesseramento dei soci, che ha già raggiunto le 600 tessere, i cui incassi saranno destinati a tutte le manifestazioni inerenti la Varia stessa. Sono stati già selezionati i candidati al ruolo di Padreterno e le aspiranti Animelle». “Le operazioni di selezione sono state effettuate con grande scrupolosità e nulla è stato lasciato al caso. È stato costituito un comitato etico, presieduto dal Commissario di Polizia. Tutto procede speditamente -conclude Saverio Petitto- con la solita grande passione e l’impegno volontario di oltre cento persone, in attesa della “scasata” del 25 Agosto”.
Ai momenti tradizionali della Festa, con la calata del “cippo”, il trasporto del basamento sul quale sarà allestita la struttura, le feste delle varie corporazioni, artigiani, marinai, bovari, contadini, carrettieri, la selezione e l’elezione dell’Animella e del Padreterno, si intreccia un fitto programma di eventi, momenti culturali, esibizioni musicali e teatrali, mostre e reading, scelti dalla direzione artistica di Arcangelo Badolati e Marco Suraci, che animano fino a notte fonda la città illuminata dalle splendide luminarie allestite in centro città.
Grandi ospiti del mondo dello spettacolo, della televisione e della cultura si sono alternati nelle varie location, in un cartellone che soddisfa pienamente le varie fasce di pubblico. Nei giorni scorsi, nello scenario di Villa “Mazzini”, sono stati ospiti, tra gli altri: Salvo Sottile, Diego Fusaro, Roberta Morise e Cataldo Calabretta, Mimmo Gangemi, Totò Schillaci, Fabrizio Ferracane, Peppino Mazzotta, Pippo Franco. Tutto il centro storico di Palmi ospita i grandi eventi; al belvedere “Suriano” si sono svolti gli spettacoli teatrali di Dario De Luca in “Re Pipuzzu fattu a manu”, e di Gaspare Balsamo in “Epica fera”. In piazza Primo maggio e piazza Cavour si vivono ogni giorno spettacoli di grande qualità, di musica e danza, mentre in tarda serata si balla al Parco Parpagliolo.
Ma i prossimi giorni vedranno numerosi altri appuntamenti con prestigiosi personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo: Dario Brunori, Simona Rolandi, Fortunato Cerlino, Santo Gioffrè, Giuseppe Zeno, Gioacchino Criaco, Cesare dell’Anna, Nicola Gratteri e Antonio Nicaso. Tra gli appuntamenti più interessanti, la Cenainvilla, il 22 agosto, un appuntamento gourmet a cura dello chef Enzo Barbieri e dell’Unione Ristoranti del Buon Ricordo; la Giornata della Solidarietà, il 23 agosto, un evento dedicato a chi opera nel campo del volontariato; la mostra “Gerardo Sacco e la tradizione popolare” che sarà allestita presso la dimora storica Palazzo Bovi dal 18 al 25 agosto; la Cerimonia di premiazione della prima edizione del Concorso internazionale di poesia e racconti “Palmi Città della Varia”, il 24 agosto; gli Sbandieratori di Gubbio, in programma nei giorni 24 e 25 agosto; il secondo PrimarEtnoFest con Eugenio Bennato, Cosimo Papandrea e Mario Incudine in concerto il 24 agosto.
La manifestazione si avvale dell’alto patrocinio del Parlamento Europeo, del patrocinio della Commissione europea, del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari, Forestali e del Turismo, dell’Anci, del Touring Club Italiano, del TurisCalabria, e del patrocinio e del contributo della Regione Calabria, della Città Metropolitana di Reggio Calabria e del Comune di Palmi.
Numerosi i main sponsor e gli sponsor e i partner tecnici a supporto dell’evento, che contribuiscono in maniera sostanziale alla sua realizzazione.
La Festa della Varia di Palmi edizione 2019 sta lasciando il segno nell’estate culturale calabrese e continuerà a regalare emozioni fino alla giornata del 25 Agosto.

Partecipa alla discussione